Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

torino2006Vi ricordate le Olimpiadi Invernali di Torino? Sono passati quasi otto anni da quell’evento di grande portata che ha coinvolto le aree limitrofe al capoluogo piemontese nel 2006. E, badate bene, otto non è un numero a caso, perchè è proprio di otto anni l’arco di tempo successivo ad una manifestazione sportiva in cui è possibile ri-esaminare i campioni congelati dei test antidoping fatti in occasione dell’evento e, in caso di positività, infliggere la squalifica all’atleta in questione.

Il CIO (Comitato Internazionale Olimpico) nei prossimi giorni andrà ad esaminare con nuovi metodi di analisi le provette congelate prelevate durante i test nelle Olimpiadi invernali italiane, così come aveva fatto in occasione delle Olimpiadi di Atene 2004: stesso procedimento, ossia ri-analisi dei campioni. Risultato degli esami sulle prove della rassegna greca? Cinque atleti positivi.

Secondo una televisione tedesca i laboratori di Colonia e Mosca, usando nuovi metodi di analisi, avrebbero trovato traccia di steroidi anabolizzanti in centinaia di campioni di urina. Ancora non è chiaro quali siano gli atleti e quali gli sport coinvolti.

Arne Ljungqvist, capo della commissione medica del CIO, afferma: “Questo caso è un buon esempio della necessità di eseguire prove ripetute sui campioni presi in occasione delle Olimpiadi”. L’Agenzia Anti-Doping tedesca (NADA) nel frattempo assicura che nessuno dei risultati positivi fra i test che essa ha autorizzato dalla fine dello scorso anno coinvolge atleti tedeschi, aggiungendo, inoltre, che comincierà a ri-testare i campioni più vecchi con i nuovi metodi.

Si legge in una nota della stessa stessa agenzia: “Dalla fine del 2012 la NADA ha testato più di 3.500 campioni utilizzando metodi raffinati. Tutte le prove degli atleti tedeschi sono risultate negative.” Si aggiunge: “La NADA prevede inoltre di ri-analizzare i campioni di sport e discipline selezionate che sono stati conservati per un periodo di tempo più lungo”.

Non ci resta che aspettare le ulteriori analisi dei test “congelati” fra le nevi di Torino sperando che queste nuove tecniche servano a scoprire anche i furbi dell’atletica.

Argomenti:

1 commento

  1. donatello ha detto:

    molto importante fare chiarezza su questi fatti

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor