Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Scusate per questi giorni di ritardo per fare l’articolo ma la conquista del mondo richiede tempo e purtroppo ho dovuto sacrificarne un po per l’articolo, cercherò di fare ammenda.

Dopo le belle prodezze dei colleghi atletapercaso Francesco Fortunato e il suo oro nella marcia e Alessandro Cusmai argento nella stessa gara, altri due sodali si sono accodati nel medagliere, sto parlando di Joao Neves Bussotti e Luca Giangravè.

joao busotti misano adriatico 2012

Per Joao, quella degli 800, non era soltanto una gara con in palio il titolo italiano ma anche per un posto ai mondiali juniores di Barcellona; Joao ha il minimo ma purtroppo è terzo nelle liste italiane e quindi considerato la mina vagante del terzetto. La gara si è dimostrata fin troppo tattica ( passaggio ai 400 poco sotto al minuto) e quindi il tutto si è risolto con una volata, dove i primi tre contendenti si sono presentati al traguardo sotto al 1’55, a dividerli soltanto 3 decimi di secondo; Joao chiude terzo con 1’54″86, alle spalle di Jacopo Lahbi e Soufiane El Kabbouri.

La gara dei 1500 è più difficile per Joao, perchè non ha il minimo, ma ci prova fino alla fine, aiutato anche dai compagni di squadra Lorenzo e Samuele Dini i quali cercano di farlo correre su un buon ritmo, fino a portarlo al personale di 3’49″29 e alla seconda medaglia di bronzo; oro a Yassine Rachik e argento a  Sheik Ali Moh Abdikadar

luca giangrave misano adriatico 2012

(Foto Colombo/FIDAL)

Passiamo a Luca Giangravè, che da l’anno scorso ha avuto un vero e proprio exploit, giungendo secondo agli italiani juniores e partecipando agli europei di categoria. Quest’anno Luca si è presentato a Misano con un personale di 51″91 e terzo nelle iscrizioni dietro ad altri due valorosissimi avversari come Bencosme e Haliti.

In batteria non ha avuto problemi, vincendola in un 52″57. In finale, Luca avrebbe dovuto abbassare di  mezzo secondo il suo personale per agguantare la seconda piazza ma finisce la sua gara correndo in 52″26 ,che è comunque un signor tempo, guadagnandosi così la sua medaglia di bronzo.

Da Alessandro Bacci, un saluto.

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor