Le gare dei lanciatori ricominciano su Zoom

Fino al 14 giugno non è possibile gareggiare, ma i lanciatori azzurri, capitanati dall’olimpionico Nicola Vizzoni, hanno comunque trovato il modo di sfidarsi.

Venerdì 29 8 giovani martellisti si sono collegati su zoom e direttamente dai propri campi di allenamento hanno “gareggiato“. Rachele Mori, Sara Torrini, Ilaria Marasso, Davide Costa, Luca Marchiori, Gregorio Giorgis, Lorenzo Bigazzi e Lorenzo Musetti hanno avuto a disposizione 4 lanci e un pc per confrontarsi con i compagni di gara.

Non si è trattata di una gara ufficiale quindi i risultati non sono stati omologati ma è stato un primo passo verso la nuova normalità che ci accompagnerà ancora per un po’.

Gli atleti e i tecnici federali hanno sostituito i raduni e gli incontri con video conferenze online, così da rimanere sempre in contatto e aggiornati.

Questa è stata solo la prima di una serie di iniziative del genere che prenderanno piede nel settore lanci, come dichiara Vizzoni alla FIDAL: “Quella di oggi era l’ennesima attività di una lunga serie, un primo esperimento di test a distanza che nelle prossime settimane replicheremo con le altre specialità dei lanci“.

Nella foto Rachele Mori (Chiara Montesano/TrackArena.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.