La World Athletics crea un fondo da 500.000$ per aiutare gli atleti durante la pandemia COVID-19

In molti paesi gli atleti, almeno quelli professionisti, hanno potuto riprendere i loro allenamenti, ma sarà comunque difficile per loro riuscire a trovare una gara a cui partecipare durante i prossimi mesi.

Con la mancanza di meeting e gare gli atleti vanno a perdere il loro guadagno principale, dovuto ai premi messi in palio dagli organizzatori delle manifestazioni; per questo la World Athletics, insieme alla International Athletics Foundation (IAF), ha deciso di aprire un fondo da 500.000 dollari per assistere gli atleti che hanno bisogno.

Il Presidente della World Athletics, Lord Sebastian Coe ha creato un gruppo di lavoro che si occuperà di selezionare le richieste da parte degli atleti. Fanno parte del gruppo, oltre a vari membri della World Athletics, anche Hicham El Guerrouj, Campione Olimpico e primatista mondiale del 1500m, Katerina Stefanidi, rappresentante degli atleti e Campionessa Olimpica di salto con l’asta.

Il fondo è stato creato usando una parte del budget del 2020 e del 2021 della International Athletics Foundation, ovvero la fondazione facente parte della World Athletics la cui missione principale è quella di fornire supporto di beneficienza alla WA e alle federazioni nazionali.

Foto Chiara Montesano/TrackArena.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.