Contributi CONI alle Federazioni 2017, 300.000€ in più all’atletica rispetto al 2016

Sede FIDAL via flaminia nuovaAnche se con un po’ di ritardo rispetto all’anno scorso, il CONI ha deliberato l’ammontare dei contributi da dividere tra le varie federazioni sportive durante il 2017.

Nonostante il magro bottino raccolto dall’atletica alle Olimpiadi di Rio 2016, il Comitato Olimpico Nazionale ha deciso comunque di incrementare la fetta di soldi destinata alla FIDAL per il 2017.

I 6,45 milioni che arriveranno a Via Flaminia l’anno prossimo rappresentano il 4,74% del totale a disposizione del CONI, un incremento di 300.000€ rispetto al 2016 che fanno dell’atletica la terza federazione più finanziata.

L’anno scorso in realtà la FIDAL era al secondo posto nella classifica dei contributi, dietro solo al calcio. Quest’anno il nuoto ha effettuato il sorpasso grazie ad una iniezione di 1,2 milioni di euro in più rispetto al 2016 (6,9 milioni in totale).

Basti pensare che il CONI nel 2017 metterà a disposizione delle federazioni circa 5 milioni di euro in più rispetto all’anno scorso, per un totale di 145 milioni, e più del 20% di questo incremento è stato destinato al nuoto .

Qui sotto potete consultare la tabella con il dettaglio della suddivisione.

[pdf width=100%]http://www.coni.it/images/1Primo_piano_2016/tabella_per_sito_internet.pdf[/pdf]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.