TWITTATLETICA #91: Ashley Bryant critica Gatlin, statunitensi alle prese con i Trials

Buona serata con Twittatletica!

10 – Iniziamo con Warren Weir, che saluta tutti e punta il dito verso i Mondiali di Pechino: staremo a vedere di che cosa sarà capace!


9Matthew Centrowitz deve andare via da casa per due settimane. La decisione più dura da prendere? Quali scarpe portare via!

https://twitter.com/mattcentrowitz/status/615604046506823680

8Jeremy Wariner fa notare ai suoi followers un errore bella schermata della NBC durante le gare di sabato. Michael Johnson aspetta le scuse.

7Nick Symmonds è pronto a festeggiare dopo la vittoria ai Trials USA con una incredibile rimonta dall’ultimo al primo posto in 350 metri.

6Trey Hardee sembra impossibilitato ad allacciarsi le scarpe…

5Christian Cantwell ha affrontato un lungo viaggio per tornare da Eugene e non sembra molto contento di metterci così tanto per arrivare a casa.

https://twitter.com/cwell2strong4u/status/615748117032513541

4 – Vi piace il nuovo modello di occhiali Nike? Questa volta a fare da non è Dafne Schippers a fare da modella bensì il suo cane!

https://twitter.com/dafneschippers/status/614797719379558400

3 – Ci vogliono energie per affrontare 45km di marcia! Evan Dunfee, però, sembra attrezzato!

2 – Ecco la progressione nei risultati di Nick Symmonds da quest’inverno in poi: niente male vero? Chissà se cambierebbe il titolo degli US Trials con quello di campione del mondo di beer mile…


1Ashley Bryant, al primo posto della rubrica settimanale, si rivolge implicitamente in maniera polemica a Justin Gatlin, affermando che il doping da lui assunto in tempo passati sta facendo tutt’ora i suoi effetti: basta osservare i risultati di questo momento, come il 19″57 con cui si è aggiudicato i 200 metri ai Trials USA.

Leave a Reply

Your email address will not be published.