Stadio “R. Guidobaldi” – Rieti

Nome: Stadio “Raul Guidobaldi”
Anno di costruzione: N/D
Regione: Lazio
Città: Rieti
Indirizzo: Via: Viale E.G.Duprè Theseider, 2

Scheda tecnica:

Pista: Ottima
Pedane: Ottime
Zona riscaldamento: curva e rettilineo di 250m in colata, pedane per salti in estensione, zona lanci, prato
Parcheggio: Buono
Tribune: Rettilineo arrivo (coperte), rettilineo opposto (scoperte)
Spogliatoi: con doccia (a pagamento)

Descrizione:

Lo stadio è interamente dedicato all’atletica ed è facilmente raggiungibile. Ogni anno ospita il Meeting Internazionale di Rieti e spesso i Campionati Italiani di varie categorie. Qui sono stati siglati numerosi record mondiali e nazionali.

La pista è uno splendido anello azzurro ad 8 corsie in sportflex, realizzato nel 2012, che ha sostituito così la vecchia pista rossa consumata. Ottima per le gare di velocità e ostacoli, è performante anche nelle lunghe distanze.E’ presente anche un rettilineo coperto in colato che viene usato per gli allenamenti d’inverno e per la stagione indoor.

Le pedane per i salti in estensione si trovano sul rettilineo opposto e sono state notevolmente migliorate: sono state realizzate 2 buche per ogni direzione, con un’ampia zona in sportflex grigio tra le corsie dedicata alle panchine per gli atleti e ai tavoli dei giudici. Le pedane per i salti in elevazione sono altrettanto buone, con l’alto situato nella prima curva e l’asta nella seconda. I sacconi sono nuovissimi, così come la sabbia delle buche.

La gabbia dei lanci è situata all’interno della prima curva ed è anch’essa nuovissima, e sempre al centro della prima curva si trova anche la pedana del giavellotto, mentre quelle del peso si trovano nella seconda curva ( sono 2 ). Inoltre è presente un’altra grande gabbia per i lanci all’esterno dell’anello.

Il campo è orientato est-ovest in modo che la tribuna coperta non sia mai al sole. La tribuna scoperta (sul rettilineo opposto) è fatta con gradinate di metallo e legno.

Le condizioni particolarmente favorevoli rendono questo impianto uno dei migliori d’italia per le gare, grazie al vento praticamente sempre favorevole e la temperatura mite d’estate. Inoltre l’impianto ospiterà nel 2013 i Campionati Europei Juniores.

18 commenti su “Stadio “R. Guidobaldi” – Rieti

  1. Ciao a tutti!
    innanzi tutto volevo dire che è una pista veramente mitica, tempio italiano dell’atletica leggera, artefice di diversi record mondiali, come quello di Asafa Powell sui 100 e quello di David Rudisha sugli 800.
    La pista e anche sede della studentesca CARIRI e ogni giorno vi si allenano alcuni dei più grandi atleti italiani.
    Inoltre l’intero impianto sarà rinnovato per gli europei juniores del 2013.
    spero di essere stato utile! un saluto a tutti!

  2. Intanto complimenti per l’idea io personalmente gareggiando mi trovo sempre molto bene.. ci metto un ora e mezza da casa ed è facilmente raggiungibile, e poi il la pista di rieti ai campionati italiani mi ha dato il nuovo personale sui 3000.Effettivamente però ho notato una prima corsia molto usurata e consumata e questo di certo non è stata una cosa positiva, nonostante cio l’impianto rimane uno dei migliori in Italia !!

  3. Come ben si sa Rieti ha un movimento sportivo giovanile di ottimo livello. Ottima organizzazione. Il nuovo manto blu a differenza dell’anziano e mitico tartan rossiccio ha qualche differenza; forse ancora troppo nuova ma, alla finale Under 23 non mi sono trovata tanto bene. Non si spinge come si vorrebbe e dovrebbe.

  4. io mi ci alleno tutti i giorni e devo dire che è una pista magica… un ambiente magico… tutto fantastico per dare il meglio di se…! 😀

  5. le prime volte la pista era ancora troppo morbida per spingere al massimo nelle gare di velocità. comunque, a mio parere, per il prossimo anno rieti avrà il migliore impianto e la migliore pista di tutta italia

  6. Sicuramente uno dei migliori impianti presenti in Italia. Non solo, l’atletica a Rieti è una grande realtà. Oltre a un numero altissimo di iscritti, la CARIRI occupa sempre i vertici nei campionati di società sia giovanili che assoluti. ho gareggiato più volte su questa pista ma prima del rifacimento. Era già un ottimo anello con buone pedane non oso immaginare adesso. Rieti si sta preparando al meglio per ospitare gli Europei Junior del prossimo anno. Complimenti alla CARIRI

  7. Una bella pista, dove puoi puntare a fare il tuo personale.ciò gareggiato l’anno scorso e mi piacerebbe ritornarci.

  8. gran bella pista! mi è dispiaciuto non farci i campionati italiani da individualista ma solo da staffettista, però si sente che spinge 🙂

  9. Salve ho 15 anni e pratico atletica leggera però a Roma non a rieti..volevo sapere se la pista è aperta il sabato ,che vado spesso a rieti, anche a coloro Ke magari non sono iscritti ma pagando si può usare la pista per 1 oretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *