Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Leonardo FabbriPartita molto presto la frizzante mattinata di Ancona ed i suoi Campionati Italiani indoor Junior e Promesse, con le batterie dei 60Hs.

Tra le ragazze junior, la miglior prestazione del primo turno eliminatorio è venuto da Nicla Mosetti con 8”54, unica per ora sotto gli 8”60 ma è ancora presto per fare pronostici, dato che dietro ci sono Elisa Di Lazzaro e Abigail Gyedu che scalpitano.

Raccolta anche la prima classifica maschile junior degli ostacoli, con Gabriele Crnigoj in testa grazie al crono di 8”11 realizzato in seconda batteria.


Passando alle Promesse, i due atleti più attesi, Lorenzo Perini e Giada Carmassi hanno decisamente adempiuto al loro facile compito di passare il turno; giada Carmassi specialmente ha preso il pass per la finale con 4 decimi di secondo meno della seconda.

Perini non è però uscito come primo dalle eliminatorie, a causa del nuovo primato personale di Simone Poccia: 7”95 per l’ostacolista Cariri, il quale cercherà in tutti i modi di battere l’aviere di Saronno che a Magglingen è riuscito a scendere fino a 7”79.

Mentre gli ostacoli venivano passati con baldanza, sulla pedana dei salti era in ballo il titolo italiano juniores del triplo femminile. La gara è stata interdetta fino al quinto turno, quando Alessia Beretta ha rotto la parità con Valentina Kalmykova, arrivando a 12,71 e prendendosi lo scettro.


Senza avversari invece il gigante fiorentino Leonardo Fabbri: troppo lontano per tutti il suo 18,40 misura inavvicinabile con cui Fabbri ha vinto il titolo del peso.  Gran botta e risposta invece nel resto del podio, con diversi ribaltamenti fino ai conclusivi 16,59 di Simone Bruno ed il 16,45 di Mattia Castellazzi.

Nella gara femminile a strappare il titolo è stata la reatina Martina Carnevale con un lancio da 13,46m che va a precedere il 13,35m di Marta Baruffini.

The show must go on.

STREAMINGRISULTATI COMPLETI

Nella foto: Leonardo Fabbri (Andrea Renai/trackarena.com)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Bekele cade e si rit...

Doveva essere la notte di Kenesisa Bekele, doveva essere la notte dove  [ Leggi Tutto ]

Better apre allo str...

I video e in particolare lo streaming stanno invadendo sempre di più  [ Leggi Tutto ]

RECENSIONE: "Correre...

Avete mai provato ad andare in libreria e cercare un libro sull’atletica?  [ Leggi Tutto ]

STREAMING: Kenesisa ...

Andrà in scena venerdì, 2o gennaio, la Standard Chartered Dubai Marathon, la  [ Leggi Tutto ]

Cellario a Modena su...

Quello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Muktar Edris e Helle...

Sui prati di San Giorgio a Legnano (MI) è andato ieri in scena  [ Leggi Tutto ]

4 medaglie per l'Ita...

Una giornata calda e soleggiata ha accolto gli atleti provenienti da tutta  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

E anche questa edizione delle campestri Corri per il Verde di Roma  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Corri per il V...

Procede tappa dopo tappa anche l’edizione 2016 delle Corri per il Verde organizzate  [ Leggi Tutto ]

Sara Dossena e Marou...

La terza tappa prevista per un posto in squadra durante i Campionati  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor