Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

silvanochesaniQuest’anno la storicamente celebre città di Cassino è stata teatro dei Campionati italiani universitari, i quali pur non essendo un vero e proprio campionato italiano, ha visto la partecipazione di molti dei più forti atleti fino ai 27 anni di età a giocarsi la partecipazione alle prossime universiadi.

A fare da padrone la prima giornata è stato sicuramente il maltempo, il quale non ha dato tregua con vento, pioggia e vento,  fattori che hanno molto minato i risultati finali delle gare.

Molte e belle le sfide sul filo del rasoio, partendo dai lanci, nello specifico dal disco maschile, dove a darsi battaglia sono stati Federico Apolloni e Eduardo Albertazzi, i quali hanno giocato su lanci oltre i 55 metri, dai quali è uscito vincitore Apolloni con 58,60.

Lanci di altissimo livello anche nel lancio del martello femminile, dove, pur con una pedana scivolosa, Micaela Mariani riesce a piazzare un grande lancio a 61,39, distaccando di un metro Francesca Massobrio ( 60,22).

Sempre dalle pedane, ma da quelle dei salti, il risultato di maggior rilievo è stato sicuramente quello del poliziotto Silvano Chesani, il quale dopo aver saltato in sicurezza 2,24, nonostante la pioggia incessante, ha tentato di valicare i 2,28 senza successo ma già con la vittoria in tasca.

Grandi photofinish anche dalle corse, iniziando dai 110 hs maschili dove a giungere sul traguardo appaiati sono John Mark Nalocca e Carlo Giuseppe Radaelli, entrambi in 14″41; il seguente controllo ai millesimi dà la vittoria a Nalocca. Sempre dai maschi ma questa volta nei 400, il distacco per vincere l’oro è stato di 7 centesimi di secondo tra Paolo Carlo Danesini (48″01) e Vito Incantalupo (48″08) entrambi intenti a darsi battaglia fino all’ultimo metro nei minuti in cui l’acquazzone ha raggiunto l’apice. Senza problemi invece sono state le vittorie di Martina Amidei ed Elena Maria Bonfanti, rispettivamente trionfatrici dei 100 e 400 in 11″87 e 53″34.

Il secondo giorno finalmente il sole è sbucato tra le alture di Cassino andando a irraggiare anche il campo scuola, portando un po di sollievo tra coloro che dovevano gareggiare, partendo dal primo risultato di spessore della giornata, quello di Riccardo Macchia nella marcia, il quale con 20’42″53 stacca di un minuto il secondo classificato; meno facile ma di grande valore anche la prestazione di Federica Curiazzi, che chiude in 23’16″84.

Il bel tempo non ha però lesinato nel servire un forte vento, perturbazione che ha disturbato i saltatori in lungo. Tra le lunghiste gara agguerritissima oltre i 5,90 quando Elena Maria Salvetti ha piazzato un 6,08 che ha posto fine alle speranze delle avversarie. Peccato per molti salti effettivamente lunghi giudicati nulli ma ritenuti dubbi, anche da molti spettatori presenti, che comunque ha denotato un’ottima forma fisica delle saltatrici. Tra i maschi, dopo appena tre salti effettuati e un 7,39 messo in banca, Francesco Turatello si mette ad osservare la gara, fino all’ultimo salto dell’avversario che può renderlo sicuro di potersi fregiare del titolo di campione italiano universitario.

Dopo il disco, Federico Apolloni fa doppietta conquistando anche il peso, lanciando a 15,32, mentre dalla pedana del martello Simone Falloni è l’unico a valicare i 70 metri con 70,35 con quasi 13 m di vantaggio sul secondo.

Doppietta anche nelle corse ad opera di Martina Amidei, che fa sua anche la gara dei 200m in 24″20 dopo una bellissima uscita di curva; mentre è tiratissima la gara dei 400hs maschili, dove Davide Piccolo vince con l’ottimo tempo di 51″26, ed alle sue spalle con lo stesso tempo giungono Luca Barbero e Luca Giangravè, entrambi in 52″49 ma ai millesimi la seconda piazza spetta a Barbero.

Bella sfida anche quella degli 800 maschili, dove Gabriele Bizzotto conclude in 1’50” tondi tondi davanti a Yassine El Houdni ( 1’50″41).

Poderoso l’arrivo della 4×400 maschile, dove Paolo Carlo Danesini ha cercato il tutto per tutto per superare Stefano Fornara che però ha resistito all’attacco del milanese, portando il Cus Torino alla vittoria in 3’12″91.

Alla fine delle due giornate la classifica parla chiaro: il Cus Milano vince sia la classifica maschile che femminile con 20 punti abbondanti in entrambe le classifiche, dimostrando la propria superiorità sugli altri atenei.

Qui sotto trovate il link per guardare tutte le foto del nostro infaticabile Michele Fortunato

Foto dei Campionati Nazionali Universitari 2013 – Cassino (FR) 25 e 26/05/13 (1505 foto)

Buona visione!

Nella foto: Silvano Chesani (Michele Fortunato/atletipercaso.net)

Argomenti:

3 Commenti

  1. Andrea Cocchi ha detto:

    Aggiungerei anche 21″92 con -2.7 di vento nei 200mt di Alessandro Berdini! Visto che nei 200 mt hai il vento contro per circa 150mt secondo me è il risultato più interessante per quanto riguarda la velocità maschile!

  2. Jacopo Frangipani ha detto:

    Chesani se trova la gara giusta, può far grandi cose anche all’aperto questa stagione

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor