Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

chiaraL’impianto di Villa Gentile di Genova ha ospitato, nel weekend appena svolto, i CdS regionali Assoluti su pista della Liguria che hanno visto imporsi, in campo maschile, il Cus Genova (14543 punti), con ampio distacco dai secondi classificati Trionfo Ligure (13347) e Atletica Arcobaleno Savona (13108). In campo femminile invece l’hanno spuntata le agguerrite spezzine dell’Atletica Spectec Carispezia (14010), davanti a Cus Genova (13737) e Atletica Arcobaleno Savona (13095).

Sabato é stata una giornata soleggiata, a tratti un pò coperta dalle nuvole, con temperatura perfetta e un leggero e piacevole venticello a refrigerare gli atleti, mentre Domenica é stata una giornata particolarmente calda e con un sole molto fastidioso. A differenza degli scorsi anni, quest’anno non ci sono stati molti risultati di valore, a causa di alcune assenze importanti (come il velocista Alberto Boretti, 10”53 sui 100) e anche per periodi di forma negativi di alcuni atleti, sopratutto nel mezzofondo.

Nei 100 metri  maschili é bastato un 11’52 per permettere a Bedlu Foti (Cus Genova) di vincere agevolmente,  mentre nei 200 il trionfino Fabio Bongiovanni ha siglato  21”88. 400 metri molto combattuto e con risultati interessanti: vittoria per Andrea Delfino (Cus Genova) che chiude in 48”69 precedendo lo junior Adeshola Ayotade del Trionfo Ligure (48”82) e Manuele Robello (Cus Genova, 49”12).

Doppietta per Rita Ricciotti  (Atl. Carispezia)  nei 100 e 200. Nella prima gara ha fermato il crono a 12”58, davanti a Valeria Berrino (Trionfo Ligure, 12”’66) e Luminosa Bogliolo (Cus Genova, 12”72), mentre nei 200 ha vinto con 25”67. Di nuovo sul podio Luminosa Bogliolo, seconda con 26”36. Nei 400 metri si é classificata prima l’esperta Martina Rosati (Trionfo  Ligure) che ha chiuso il giro di pista in 56”34. Bene anche Stefania Biscuola (Atletica Arcobaleno) con 57”95.

Tra gli ostacolisti si evidenzia Rachele Gerardi (Atl. Carispezia) che ottiene un 15”56 nei 100 hs e la sua consocia Carolina Leporati, prima nei 400 hs con il crono di 1’06”52

Il mezzofondo maschile, a Parte il 9’34”60 di Andrea Ghia (Cus Genova) nei 3000 siepi, non é stato particolarmente esaltante a livello di risultati, ma comunque gli 800 e 1500 sono stati molto combattuti. Entrambe le gare sono state vinte da Alessio Ratto (Cus Genova) con 2’00”92 e 4’07”44, risultati abbastanza lontani dai suoi personali. i 5000, come i 3000 siepi, hanno presentato pochissimi partecipanti e sono stati vinti dallo junior Gabriele Pace (Città di Genova) in 15’53”.

Un pò più interessanti i risultati del mezzofondo femminile: negli 800 Rossella Loiacono, mezzofondista da 2’09” al ritorno nelle gare su pista, (Atl. Arcobaleno) ha chiuso in 2’17”76. Dietro di lei l’allieva Gaia Romeo (atl. Carispezia) in 2’20”74, la quale ha ottenuto anche un secondo posto nei 1500 con il tempo di 4’52”76. Nei 5000 la maratoneta Emma Quaglia (Cus Genova) ha concluso agevolmente in 16’52”.

Ma le gare più divertenti del weekend sono state le staffette, in particolare la 4×100 e 4×400 maschile, in cui i velocisti di Cus Genova e Trionfo Ligure si sono dati battaglia fino all’ultimo metro. In entrambe le gare ha avuto la meglio il Cus Genova: 42”30 nella 4×100 e 3’19”59 nella 4×400. Tra le donne invece la battaglia é stata tra Trionfo Ligure e Atl. Spectec Carispezia: nella 4×100 hanno vinto le ragazze del Trionfo Ligure con 48”64, mentre nella 4×400 le ragazze della Carispezia si sono ”prese la rivincita” chiudendo in 3’56”79.

Nei lanci si sono messi in evidenza i martellisti Mario Baldoni (Trionfo Ligure) con un miglior lancio di 62,13 metri e la martellista della nazionale Silvia Salis, che ha vestito la casacca del club in cui é cresciuta (Cus Genova). Per la Salis un lancio di 68,49.Altro risultato interessante nel peso maschile: un lancio di 15,35 metri per Michele Montanari (Maurina Olio Carli).

Nei salti, vittoria per Campione Italiano Promesse Simone Calcagno (Cus Genova) nel triplo maschile con una misura di 15,32 metri, mentre nella stessa gara in campo femminile ha vinto senza problemi Denise Marcon (11,97).

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: 43° Carsolina...

Domenica a Sgonico (TS) si è svolta la 43^ edizione del Carsolina  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 46^ Corri per ...

Novembre è iniziato e sono iniziate anche le gare di corsa campestre  [ Leggi Tutto ]

Lhoussaine Oukhrid p...

Lhoussaine Oukhrid, atleta marocchino tesserato per la società Ciavano Runners, è stato  [ Leggi Tutto ]

Van Niekerk out alme...

Dopo l’annuncio del ritorno a Londra di Mo Farah e dell’addio al  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor