Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

benedettacuneoDopo le emozioni del Multistars, la Toscana ha iniziato la stagione vera e propria con il primo impegno societario della stagione: la prima fase del CDS allievi, svoltosi allo campo Cino Cini di Pisa.

Luci ed ombre da entrambe le giornate dove le allieve hanno sicuramente dimostrato qualcosa in più rispetto ai maschi, ma comunque molti atleti sono riusciti a strappare il minimo di partecipazione per i mondiali Under 18 di Donetzk.

Sia la prima che la seconda giornata è stata nel segno della saltatrice della Firenze Marathon, Benedetta Cuneo, la quale nella prima giornata, al quinto turno del salto triplo, piazza un grandissimo 13,19, che vale il record toscano allieve ma anche juniores, ma soprattutto è la seconda prestazione italiana di sempre, dietro al 13,32 di Ottavia Cestonaro; nella seconda giornata di salti in estensione è ancora la Cuneo a fare da padrona, la quale riesce a imporsi con autorità anche nel salto in lungo, dove ottiene un superbo 6,23, che sbaraglia totalmente le avversarie e conferma ampiamente ed in entrambe le specialità il minimo per la rassegna iridata in Ucraina. Dal punto di vista maschile, non ci sono stati risultati così eclatanti dal salto in lungo e triplo ma è giusto ricordare un ottimo salto per il vincitore del salto in lungo Matteo Mercati maschile che arriva fino ai 6,58 al terzo turno.

Oltre a Benedetta Cuneo, la seconda giornata è stata illuminata anche da altri atleti che hanno centrato il minimo mondiale e buone prestazione, sia dalla pista che dai lanci, a partire dalla velocista del CUS Pisa Gloria Rontani, capace di un probante 12″38 ( minimo per Donetzk) sui 100, staccando Emma Valentina Viganò di 3 decimi di secondo; minimo anche per Said Ettaqi nei 2000 siepi maschili, dove, il mezzofondista dell’Orecchiella Garfagnana ha dato prova di un buon 6’09″79. Sempre dalle sei corsie, buona prestazione sui 100 hs femminili, dove Gaia Zuri si è presa l’oro con 14″65.

Dai lanciatori, le migliori “spallate” della prima giornata sono state quelle di El Mehdi Er Rais e Maria Vittoria Galgani, il primo capace di 60,29 nel lancio del giavellotto, la seconda di 51,84 nel lancio del martello.

Le pedane dei salti non hanno offerto solo buone prestazioni in estensione ma anche in elevazione, infatti il fresco campione italiano cadetti outdoor e allievi indoor Filippo Lari, il quale si impone facilmente sugli avversari, essendo l’unico a valicare la soglia dei 2 metri con 2,01 e con esso il minimo di partecipazione per Donetzk mentre nell’asta  femminile fa una buonissima figura Sofia Mancioli, capace di un salto di 3,60.

Filippo Lari non è l’unico livornese a compiere il minimo per i mondiali, ma lo segue il compagno di squadra ostacolista Emilio Marconi, sensibilmente migliorato dall’anno scorso e capace di scendere fino a 54″83 e magari sognare anche una maglia azzurra. Sempre dalla velocità, la vincitrice del giorno prima dei 400 Alessia Niotta ha tirato fuori un ottimo 25″63 nei 200 che le è valso l’oro.

Sempre dalla pista ma passando al mezzofondo, Yohannes Chiappinelli, azzurro delle campestri, il quale si è portato a casa i 3000 metri, correndoli in 8’49″53; sempre dal mezzofondo,  Marco Scantamburlo fa doppietta come Niotta: dopo i 400 del sabato, arriva la vittoria anche negli 800 della domenica con 1’55″43.

La difesa dei lanci della seconda giornata invece è toccata al gigante di Firenze Leonardo Fabbri, che con 17,18 si porta a casa la gara di lancio del peso senza troppi problemi.

Qui sotto il link per guardare tutte le foto scattate da Chiara Montesano e Andrea Renai durante i due giorni di gare.

Foto della 1^ Fase Regionale dei C.d.S. su Pista Allievi/e – Pisa 04 e 05/05/13 (1040 foto)

Dalla toscana è tutto, a presto con i CDS assoluti.

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor