Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Erik-KynardGrandi risultati al “Meeting San Antonio College Relays” presso l’ “Hilmer Lodge Stadium” che si è svolto sabato scorso a Walnut in California. Negli Stati Uniti la stagione outdoor è iniziata da poco ma i risultati non mancano; infatti l’argento olimpico di Londra 2012 Erik Kynard, ha eguagliato il proprio personale nel salto in alto, riuscendo a valicare l’asticella posta a 2.34.

Erik Kynard è un’atleta ancora giovane classe ’91. Nonostante abbia solo 22 anni ha già preso parte alle manifestazioni più importanti; quando ancora gareggiava nelle categorie giovanili, partecipò ai mondiali juniores che nel 2008 si svolsero in Polonia senza però ottenere un ottimo risultato, infatti si piazzò al 19esimo posto.
Tre anni dopo si qualificò tramite i trials statunitensi anche per la rassegna iridata di Daegu dove non riuscì ad esprimersi al massimo difatti con la misura di 2.28 non andò oltre il 14esimo posto.
L’exploit però è arrivato nel momento più importante, tant’è vero che alle olimpiadi di Londra è riuscito a guadagnarsi un posto sull’affollato podio che lo vide appendersi al collo la medaglia d’argento.

Nella stessa gara in 4 hanno oltrepassato la misura di 2.28. Alle spalle di Kynard infatti troviamo: il campione del mondo in carica Jesse Williams e il canadese Michael Mason i quali si sono fermati a 2.31 mentre il detentore del titolo statunitense indoor Dusty Jonas non è andato oltre i 2.28. Positivo il risultato di Jesse Williams che nella stagione indoor non si era ben comportato nel ciclo delle gare europee.

Sempre negli USA, sono stati stabiliti altri WL (world leading). La giovane Gardner nella batteria di Carmelita Jeter, ha tagliato per prima il traguardo in 11″00 (+1,8 m/s) mentre la campionessa statunitense si è dovuta fermare dopo 70m, probabilmente per un crampo. Nei 200m la nigeriana Okagbare ha migliorato di 3 decimi il proprio personale correndo in 22″31. I 100hs sono stati la gara di più alto contenuto tecnico anche se il vento a favore era oltre i limiti (+2,47 m/s), malgrado ciò Yvette Lewis è stata la prima della sua batteria dove in 5 atlete sono scese sotto il muro dei 13 secondi correndo in 12″43.

Foto Scott D. Weaver/K-State Athletics

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Dismessi 17 atleti d...

17 atleti. E’ questo il numero di atleti che verranno dismessi da  [ Leggi Tutto ]

Inaugurato il nuovo ...

Dopo anni di attesa, finalmente l’Olindo Galli di Tivoli riapre i battenti.  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor