Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

gabrieledenardOvunque si corra e in qualunque periodo dell’inverno, c’è una costante che non cambierà mai nel corso degli anni: l’innata bravura di chi stila il calendario nazionale a trovare sempre la settimana più gelida per disputare i Campionati Italiani Individuali di Corsa Campestre!
Ma se al gelo si aggiunge un pallido sole e tanta buona atletica sembra quasi non sentirlo.

Location unica e riserva naturale davvero bella quella dei monaci cistercensi di Abbadia di Fiastra (MC). Percorso di gara perfetto per un campionato italiano: 1300 mt, molto scorrevole per almeno ¾ del percorso e duro, con una serie di curve situate su una piccola collinetta e quindi in rapida successione di salita e discesa. Il nevischio della notte ha contribuito ad avere un fondo a tratti molto fangoso e quindi, più divertente.

I primi a darsi battaglia sullo splendido scenario sono state le Allieve che dovevano coprire la distanza di 4km. Gara davvero molto avvincente che ha visto un arrivo in volata tra la forte Nicole Reina del Cus Pro Patria di Milano (al primo anno di categoria) e la altrettanto forte Angelica Olmo del CUS Pavia. Alla fine l’ha spuntata la più giovane, con un distacco davvero minimo. Attardata di qualche secondo, infine, la medaglia di bronzo Rebecca Lonedo. Via via tutte le altre 80 concorrenti.

Ben nutrita ai nastri di partenza la gara Allievi, con nomi di spicco tra i quali Crippa e Chiappinelli che potevano essere insediati da altri ottimi atleti capaci di buone prestazioni nell’anno passato. È stata una gara vivace fatta di progressioni violente e ritmo molto alto. A spuntarla con una gara intelligente dopo esser rimasto coperto per buona parte della gara è Yemaneberhan Crippa della GS Valsugana (già campione italiano lo scorso anno). Al secondo posto un ottimo Yohannes Chiappinelli della Montepaschi UISP Atl. Siena (al primo anno di categoria). Terza piazza invece, per Simone Bernardi dell’atletica Imola Avis vincitore allo sprint contro Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle Simoni)

Nella gara Juniores F invece si impone Federica Del Buono dell’ atletica Vicentina, davanti a Costanza Martinetti della Atletica Arcs Cus Perugia e la ex campionessa Allieve Christine Santi del Mollificio Modenese Cittadella. Un dato triste da riscontrare riguardo la gara Juniores femminile è la scarsissima partecipazione. È desolante vedere ad un campionato italiano solo 48 partenti. Speriamo di aver toccato il picco più basso e che da ora in poi si possa solo migliorare in termine di numeri.

Dopo le Juniores è la volta dei maschetti, chiamati a percorrere 6 giri lunghi del percorso e 8 km totali. Alla partenza erano presenti nomi noti come i gemelli Lorenzo e Samuele Dini e possibili avversari ostici come Italo Quazzola o Lukas Manyika. Partenza senza tatticismi e gara molto avvincente. Dopo l’attacco di Manyika a metà gara, Lorenzo Dini controlla e sferra il contrattacco all’ultimo giro con una progressione incredibile. Non è da meno Italo Quazzola che prende la posizione a Manyika e conclude piazzandosi in seconda posizione. Ottima anche la gara di Nekagenet Crippa (fratello più grande di Yemaneberahn) che chiude in 3^ posizione. Molto ravvicinati gli arrivi da li in poi a simboleggiare una gara davvero molto combattuta.

Belle anche entrambe le gare assolute del giorno che hanno visto,al femminile, il trionfo di Touria Samiri che sbaraglia la concorrenza di atlete facenti parte di gruppi sportivi e molto accreditate come Silvia La Barbera e Fatna Maraoui.

Al maschile,invece, ancora una volta un DeNard da applausi che a 38 anni ha dimostrato che è ancora uno degli atleti di punta per il cross italiano vincendo il suo terzo titolo italiano di cross in carriera. Con una progressione stratosferica si è lasciato alle spalle il ben più giovane Patrick Nasti (entrambi atleti delle Fiamme Gialle) e Martin Dematteis del Gruppo Sportivo Esercito.

Dunque una splendida manifestazione quella che si è svolta questa domenica, che preannuncia sfide ancora più accese ai Campionati di Società che si terranno all’inizio di inizio Marzo.

Di seguito i video della manifestazione.

Argomenti:

1 commento

  1. Andrea Cocchi ha detto:

    Bravo Denard a 38 anni si può ancora andare forte il duro lavoro paga sempre!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Squalifica di 4 anni...

Il TNA, Tribunale Nazionale Antidoping, ha inflitto oggi 4 anni di squalifica  [ Leggi Tutto ]

Pubblicati i minimi ...

Avete già pianificato le gare della stagione 2018 che inizierà a breve?  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 46^ Corri per ...

L’edizione 2017 del circuito di campestri UISP Corri per il Verde si  [ Leggi Tutto ]

SAMORIN2017: 6° pos...

Dominio turco nelle gare senior con Yasemin Can che si piazza in  [ Leggi Tutto ]

SAMORIN2017: Yeman C...

Doppietta tedesca per le donne U23. Le due connazionali Alina Reh e  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Il Balcone...

Lo scorso fine settimana a Pettinengo si è corsa la 4^ edizione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor