News : Alessia Trost e Roberta Bruni volano al coperto

alessia trost oro barcellona 2012 mondiali juniorUn weekend carico di grandi risultati questo che è appena trascorso. I palazzetti di tutta Italia hanno sfornato prestazioni di elevato spessore, tra cui anche due primati italiani.

La gara di più alto contenuto tecnico è stata sicuramente quella del salto in alto di Udine vinta da Alessia Trost grazie alla stupefacente misura di 1.98 , seconda si è piazzata un’altra atleta di buonissimo livello, Desiree Rossit che vanta un PB di 1.86 stabilito ad Amburgo nel 2011 quando ancora apparteneva alla categoria delle allieve.

Alessia Trost neanche ventenne, fa parte del gruppo sportivo delle fiamme gialle da nemmeno due anni e già sta rubando la scena a tutti gli altri “finanzieri”, infatti è lei la prima atleta del gruppo sportivo a realizzare il minimo per i campionati europei indoor del 2013 che si svolgeranno a Goteborg (il minimo per la partecipazione è di 1,92). La gara della giovane friulana è iniziata  a 1,75 proseguendo fino a 1.90 superato al secondo errore, realizzare 1,95 alla prima prova è stato sicuramente un buon segno visto che i suoi personali indoor e outdoor erano rispettivamente 1.91 e 1.92.

Questa prestazione la fa diventare la seconda atleta di sempre al coperto dietro ad Antonietta di Martino (che speriamo di vedere presto in pedana essendo passato quasi un anno dall’ultima volta) oltre che a renderla la primatista italiana del salto in alto nella categoria Promesse avendo superato la misura di 1.95 che realizzò Antonella Bevilacqua.

Video (YouJump.eu)

Dopo questa gara possiamo ben sperare in vista degli europei al coperto per la giovane saltatrice che è la terza a staccare il biglietto per l’evento dopo Marzia Caravelli che ha realizzato settimana scorsa il  minimo per i 60hs e Michael Tumi che sempre nel weekend a Modena ha realizzato il personale con 6″61 ben al di sotto del 6″67 richiesto per partecipare agli europei in sala.

Un’altra prestazione di assoluto rilievo è stata ottenuta a Fermo presso l’impianto “Roberto Donzelli” da Roberta Bruni classe ’94.

L’atleta reatina l’anno scorso conquistò la medaglia di bronzo ai mondiali Juniores di Barcellona con 4.20 e che, sempre la stagione passata, stabilì i primati di categoria sia indoor che outdoor, quest ultimo superando la quota di 4.35 a Misano Adriatico in occasione dei campionati italiani di categoria.

Nel fine settimana Roberta ha superato la misura di 4.30 al secondo tentativo migliorando il primato nazionale Junior che già le apparteneva con 4.25. Successivamente ha tentato anche di superare la misura di 4.40 senza riuscirci, rimandando (speriamo) il prossimo record di categoria al coperto. Grazie a questa prestazione, la ragazza allenata da Riccardo Balloni diventa la quarta di sempre in sala.

Ad Ancona invece l’allieva Eleonora Vandi esordisce con un ottimo 2’11″98 che è la sua seconda migliore prestazione di sempre al coperto.

5 commenti su “News : Alessia Trost e Roberta Bruni volano al coperto

  1. grandissime queste ragazze! sono sicuro che prima o poi faranno qualcosa di grande! sentiremo parlare presto di loro…RIO 2016 si avvicina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *