Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Usain Bolt, ormai tutti lo conoscono, tutti ne parlano, ma ora è lui che vuol parlare, soprattutto della stagione appena iniziata e delle prossime Olimpiadi di Rio 2016.

Dopo essere stato eletto atleta dell’anno in Giamaica; ecco cosa ha detto l’uomo più veloce del mondo alla cerimonia di premiazione: “Uno dei miei obiettivi è scendere sotto i 19 secondi sui 200 metri. Ci sto lavorando”. Al momento il primato di Bolt sui 100 è di 9″58, quello sui 200 di 19″19.

“Ho vinto tutti i titoli possibili, ma mi piacerebbe conservare quello dei 200 ai Mondiali della prossima estate (Mosca 2013)” dice in un’intervista. “Voglio davvero difendere tutti i miei titoli, che potrebbero diventare anche più grandi!”. Usain Bolt punta a confermarsi fra quattro anni alle Olimpiadi di Rio 2016, anche se deve ancora decidere bene i piani per la prossima stagione: infatti, ai Mondiali di Mosca 2013 il campione giamaicano potrebbe non partecipare più ai 100, ai 200 e alla staffetta 4×100, ma allargare le sue esperienze al salto in lungo o ai 400m. Bolt ha affermato di avere discusso delle prossime strategie con il coach Glen Mills: “Io dico salto in lungo, lui dice 400 metri”.

Le vittorie, le medaglie, sono qualcosa che il doppio campione olimpico nei 100 e nei 200 dà per scontate, tale è la superiorità che dimostra sugli attuali avversari, e ormai Bolt punta a lasciare un’impronta indelebile nelle gare di velocità, prima magari di dedicarsi ad altre discipline. “Sogno di correre i 100 così forte da fare un record destinato a resistere per un bel po’ di annetti – aveva affermato tempo fa il campione giamaicano – diciamo 9″40. E’ un tempo che credo di poter centrare”.

Secondo un matematico di Cambridge, John Barrow, se Bolt riducesse i tempi di reazione e con condizioni meteo adatte il muro dei 9″40 può cadere, ma c’è anche chi pensa che non ci siano più limiti: “Al giorno d’oggi – sostiene il professor A. Dal Monte – con tutti gli incroci di razze non riesco a capire il criterio che si utilizza per porre un limite, non credo che ci sia una specialità dell’atletica dove non si possa migliorare”.

Chissà se Bolt riuscirà nei suoi intenti, sicuramente però continuerà a far sognare tutti noi appassionati di Atletica (e non solo).

(Foto Getty Images)

Argomenti:

7 Commenti

  1. Andrea Cocchi ha detto:

    Se riesce a correre sotto i 19″ questo record durerà per sempre!

  2. ntnmnc ha detto:

    Scendere sotto i 19… Che impresa!!

  3. Pier ha detto:

    Molto ambizioso, ma potrà davvero raggiungere gli obiettivi prefissati su 100 e 200 e aggiungere ancora un’altra disciplina e diventarne il re?
    Buona fortuna Usain. 🙂

  4. Luca Coscelli ha detto:

    con quella velocità di base e un 45″35 a 17 anni nei 400 può togliersi grandi soddisfazioni, magari vuole provare a attaccare anche quel record!

  5. Jacopo Frangipani ha detto:

    sono dalla parte di Mills, lo preferirei nei 400!

  6. salek ha detto:

    Bolt ha un fisico che gli permetterebbe di fare entrambi le cose ma io personalmente lo vedrei meglio nei 400m cosi da poter vedere un bel duello tra lui e james.

  7. Ciro Morra ha detto:

    io da sempre lo vedo 400entista! e spero di vederlo presto in quelle vesti…Michael Jhonson è avvisato! speriamo bene intanto per Mosca quest estate se rifarà qualche record del mondo

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor