News : Alex Zanardi campione del 2012 secondo TG1 e La Stampa

Secondo un sondaggio effettuato pochi giorni fa da “La Stampa” e secondo il blog del TG1 Alex Zanardi è il Campione dell’Anno 2012.

Esemplare il fatto che nonostante il voto fosse aperto a tutti, anche i fan più sfegatati del calcio (lo sport italico per antonomasia) abbiano messo da parte i campanilismi per dare un voto oggettivo e facendo ritrovare nelle prime posizioni della classifica coloro che si sono distinti alle recenti Olimpiadi di Londra, come Marco Aurelio Fontana (medaglia di bronzo nella Mountain Bike) o Jessica Rossi (record del mondo e medaglia d’oro nel Tiro a Volo).

Alex, 46 anni, è uno dei più famosi atleti italiani. Un tempo lo si ricordava solo come pilota automobilistico che, per via di un tragico incidente, si è visto amputare entrambe le gambe. Oggi lo ricordiamo anche come atleta. Nonostante il drammatico incidente Alex infatti non si è arreso e ha deciso di continuare a vivere lo sport. Nello scorso anno (2012) il suo nome è rimbalzato tra titoli dei giornali e servizi tv di tutto il mondo: ha vinto infatti ben due medaglie d’oro alle paralimpiadi di Londra 2012 nell’ hand-bike, la sua nuova disciplina.

Zanardi rappresenta l’uomo che non si è lasciato abbattere dalla sfortuna ma che l’ha combattuta, è un’esempio da seguire per tutti gli atleti; un’uomo che con le proprie forze è riuscito a raggiungere la gloria, senza ricorrere ad alcuna sostanza dopante ma usando solamente la propria testa per combattere mali ben più gravi di risultati troppo scarsi.

In un’intervista al TG1 Zanardi ha affermato che l’unico modo per non arrendersi e per non sentirsi inutile è non accontentarsi mai e proporsi sempre nuovi obiettivi; ora si sta dedicando allo sci di fondo e i suo propositi per il futuro sono vincere il campionato del mondo di hand-bike nel 2013 e la cinquecento miglia di Indianapolis nel 2014.

8 commenti su “News : Alex Zanardi campione del 2012 secondo TG1 e La Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *