Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Si è espressa ieri la procura anti-doping del CONI sul caso Schwazer chiedendo che al marciatore altoatesino venga attribuita la massima pena, ovvero 4 anni di squalifica.

Una richiesta che stupisce e lascia perplessi poiché di solito in caso di prima positività e confessione senza dover effettuare le contro analisi la squalifica ammonta a soli due anni.

Tuttavia in questi mesi sono emersi altri particolari che Schwazer aveva omesso in conferenza stampa. Si è scoperto infatti che Alex oltre al famoso EPO possedeva anche altri medicinali basati sul testosterone, ma soprattutto che la commissione internazionale anti-doping stava facendo accertamenti sul marciatore a causa di valori ematici “strani” riscontrati a febbraio (quindi molto prima delle Olimpiadi) grazie all’uso del passaporto biologico. Questi dati non erano accessibili agli organi di competenza italiani a causa della legge sulla privacy.

Con l’inizio del nuovo anno si terrà il processo in cui verrà ufficializzata la sentenza che metterà al bando fino al 2016 Alex Schwazer, che nonostante tutto ha commentato: ”Sono sorpreso e amareggiato dalle richieste della Procura antidoping, che non ha preso in considerazione il comportamento corretto, da me tenuto negli anni passati, oltre alla mia confessione e collaborazione fattiva con la giustizia sportiva, sin dal momento della positivita’.

Qui di seguito è trascritto il comunicato trasmesso dal CONI:

L’Ufficio di Procura Antidoping ha disposto il seguente provvedimento:

– deferimento dell’atleta Alex Schwazer (tesserato FIDAL) al Tribunale Nazionale Antidoping del CONI per la responsabilità in ordine alle seguenti violazioni: art. 2.1. del Codice WADA in virtù della positività per presenza di Eritropoietina ricombinante al controllo disposto dalla WADA in data 30 luglio 2012 a Racines, art. 2.2. del Codice WADA in relazione alle anomalie riscontrate nei valori del Passaporto Biologico, art. 2.6. del Codice WADA per acquisto e possesso di sostanze dopanti (Eritropoietina e Testosterone) e l’art. 3.2. delle Norme Sportive Antidoping per essersi avvalso della consulenza / prestazione professionale di un soggetto inibito dall’ordinamento sportivo, con richiesta di squalifica per 4 anni.

Argomenti:

8 Commenti

  1. Francesco La Tegola ha detto:

    è giusto punire il doping…ma 4 anni non si danno neanche agli stupratori. Lui è solo un ragazzo che ha sbagliato perchè debole spicologicamente,almeno in quel periodo! Secondo me,quindi,4 anni sono molti,andrebbero già bene 2 anni.

  2. lcer99 ha detto:

    a questo punto che siano 2, 4 o 20 cambia poco.. Alex ha deciso di smettere di fare atletica e adesso ha solo bisogno di tranquillità per ritrovare sè stesso

  3. ismail ha detto:

    alex. e un grande marciatore fortissimo e il mio idolo ma 4 anni cazzo!

  4. Jacopo Frangipani ha detto:

    tanto lui dichiarò di smettere l’attività agonistica quindi possono anche essere 10 anni!

  5. Fulvio Agresta ha detto:

    Andrebbero bene 2 anni se non avesse avuto ulteriori sorprese e non fa molta differenza se vuole smettere o no. Se smettesse è lo stesso con una penda di 2 o 4 anni, ma è stato dato 4 anni per dire che chi sbaglia paga giovane o non giovane che sia perché comunque essendo seguito da molti fan deve dare l’esempio, soprattutto ai più giovani. Così come ha fatto credeva di scamparla ed avere solo i 2 anni ma ha solo rimandato l’inevitabile grazie alle leggi italiane. Uno che è in nazionale deve dare l’esempio e se anche smette vanno bene 4 anni.

  6. salek ha detto:

    Una seconda opportunità va data a tutti a anche a chi commette gli errori più gravi, e 4 anni mi sembrano esagerati almeno lui ha ammesso il suo sbaglio non come Chambers che si è permesso pure di scrivere un libro dove confermava di aver fatto uso di tutti i doping immaginabili e inoltre prendendo come squalifica solo 2 anni.

  7. Yassine Bajaddi ha detto:

    Comunque mi sembra esagerato 4 anni perché il caso Gatlin negli USA ha detto che ha preso di tutto per andare più forte; lui sì che doveva essre squalificato non per un tempo determinato ma a vita, ma no adesso lui si permette pure di participare e di arrivare 3 alle olimpiadi perché nessuno lo rimprovera.

  8. Andrea Cocchi ha detto:

    Chi sbaglia deve pagare! Purtroppo per lui in italia è una mosca bianca, in atletica capita una squalifica x doping ogni10anni! Se avesse fatto un’altro sport dove si pedala il clamore sarebbe stato molto minore!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Squalifica di 4 anni...

Il TNA, Tribunale Nazionale Antidoping, ha inflitto oggi 4 anni di squalifica  [ Leggi Tutto ]

Pubblicati i minimi ...

Avete già pianificato le gare della stagione 2018 che inizierà a breve?  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 46^ Corri per ...

L’edizione 2017 del circuito di campestri UISP Corri per il Verde si  [ Leggi Tutto ]

SAMORIN2017: 6° pos...

Dominio turco nelle gare senior con Yasemin Can che si piazza in  [ Leggi Tutto ]

SAMORIN2017: Yeman C...

Doppietta tedesca per le donne U23. Le due connazionali Alina Reh e  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Il Balcone...

Lo scorso fine settimana a Pettinengo si è corsa la 4^ edizione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor