Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

GUANZATE (CO) : 5° Prova Circuito Don Kenya Run

Sabato 6 ottobre è andata in scena a Guanzate (CO) la quinta e ultima tappa del circuito Don Kenya Run, organizzata dell’Atl. O.S.G.  Guanzate.

L’evento,  valevole anche come XI Memorial Leonardo Villa, ha visto per l’occasione l’inaugurazione della pista nuova di pacca, fortemente voluta dagli organizzatori.

La riunione si apre bene, con subito il record del circuito di iscritti: 43 uomini e 5 donne (la gara infatti, come la prima prova a Bovisio Masciago, era anche al femminile) che hanno comportato la composizione di 3 serie.

Si è partiti alle 16:05, come da programma ormai collaudato, con la serie meno accreditata che ha visto imporsi l’atleta dell’ASD Marciacaratesi Daniele Filomena con 38’33”. Tra le donne vittoria di Claudia Redaelli in 41’59”, che ha altresì portato a casa la vittoria assoluta.

La seconda batteria aveva come tematica centrale la lotta tra Valerio Facciolo e Luca Riu per la classifica generale over 35 e altresì per i piazzamenti del 7-8^ posto della classifica assoluta del circuito Don Kenya Run. Dopo una partenza arrembante di Luca Riu, è venuta fuori l’esperienza di Valerio Facciolo che si è imposto in 35’57”, relegando alla quarta piazza Riu con 36’26”. Al secondo posto si è piazzato Glauco Roberto Pizzuto, compagno di squadra e amico del patron del circuito Matteo Vecchia, che ha voluto onorare il circuito correndo una tappa.

Alle 17:45 ha preso il via la serie più accreditata, che aveva come attrattiva principale l’obiettivo del ligure Valerio Brignone di abbattere il record italiano MM45 detenuto dal laziale Marco Cacciamani con 31’38”.

La serie, composta da 13 atleti,  ne presentava 5 fuori regione, segno che il circuito sta mano a mano acquisendo notorietà. Oltre a Brignone, infatti, al via c’era il compagno di squadra Michele Bruzzone (Cambiaso Risso Running team Genova) e i tre veneti Fantasia, Pretotto e Marchetti, che assieme all’altro amico Pellegrini (che ha corso la seconda serie) si sono sobbarcati una bella trasferta per esserci.

Pronti via e i primi 2 giri vengono lanciati da Michele Belluschi (ASD Daini Carate). In seguito prende il comando delle operazioni Michele Bruzzone, incaricato al ruolo di lepre per il compagno di squadra Brignone. Il ritmo è regolare e al treno si aggregano Brignone, Belluschi, Fantasia (Biotekna Marcon) e Rocca (ASD Daini Carate). I passaggi dicono 3’09” ai 1000; 9’31” ai 3000; 15’53” ai 5000. Siamo leggermente sopra alla tabella di marcia per il record italiano, ma si è coscienti del fatto che la caratteristica peculiare di Brignone è chiudere in forte progressione. Intorno ai 4000 il gruppo nel frattempo s’era frantumato, con solo Brignone e Belluschi a tenere il ritmo della lepre, con Fantasia e Rocca poco più dietro.

Ai 5000 termine l’eccellente lavoro di Michele Bruzzone, che tuttavia continua la sua gara onorando a pieno la manifestazione.

Inizia quindi la cavalcata in progressione di Valerio Brignone, alla quale resiste solo per un chilometro Belluschi per poi staccarsi. Brigone copre gli ultimi 4000mt in 12’24” (3’06” al Km) andando a chiudere vittorioso in 31’29″34, che rappresenta il nuovo record italiano MM45. L’ultima grande impresa (anche se siamo certi che la serie di record nei prossimi anni proseguirà) di una carriera da incorniciare per Brignone, che vanta primati personali di 14’11” sui 5000; 29’39” sui 10.000; 1h03’50” sulla mezza maratona; 2h16’40” sulla maratona. Il tutto da atleta non professionista.

Secondo e terzo gradino del podio ad appannaggio dei due Daini Belluschi in 31’51″50 e Rocca 32’03″94.

Quarto posto uno stoico Bruzzone che chiude in 32’48”, mentre 5^ e 6^ posto ai due veneti Gabriele Fantasia e Stefano Pretotto, rispettivamente 32’53” e 33’33”. Al settimo posto Francesco Puppi con 33’41”, che per la lotta per il terzo posto nella generale rifila  22 secondi a Montanari (34’03”) che tuttavia non sono sufficienti per scalzarlo dal gradino più basso del podio. 9^ posto per l’altro uomo di classifica Antonio Curcio (34’48”)

Risultati completi (fonte: fidal-lombardia.it)

Si chiude quindi la prima edizione del circuito Don Kenya Run, con il trionfo di Massimiliano Brigo (PBM Bovisio Masciago) con 3169 punti , presente a Guanzate in borghese per preservare la gamba in vista della maratona di Carpi del 14 ottobre.

Al secondo posto si inserisce Alessandro Rocca (2963) e a chiudere il podio Giordano Montanari 2485 punti (Falchi Lecco).

4^ Francesco Puppi (2420); 5^ Antonio Curcio (2257); 6^ Federico Chiodini (2246); 7^ Valerio Facciolo (2019); 8^ Luca Riu (1962).

I primi 8 si sono aggiudicati il montepremi metà in denaro e metà in buoni acquisto nel negozio Don Kenya Run, con aggiunta per i primi 3 di un contratto di sponsorizzazione Puma per il 2013.

La classifica juniores è stata vinta da Nicola Nembrini, quella Under 23 da Francesco Puppi e l’over 35 da Valerio Facciolo.

Classifica Don Kenya Run 2012

A consuntivo nei prossimi giorni verrà pubblicato un esaustivo resoconto globale del circuito Don Kenya Run, che andrà ad analizzare gli obiettivi prefissati e raggiunti e perché no, inquadrare cosa bisogna migliorare nel 2013 per offrire agli atleti un servizio ancor più completo.

Argomenti:

1 commento

  1. Pietro Fogliazza ha detto:

    Ho letto con molto interesse gli articoli sul circuito Don Kenya Run.. Complimenti a Michele Belluschi per l’idea di organizzare un circuito di 10000, ma sopratutto per esserci riuscito ad organizzarlo! Perchè a parlare siamo tutti bravi..
    A quanto vedo é stata un successo, e l’anno prossimo parteciperò anche io..
    Brignone lo conosco, é un mio concittadino.. davvero un grande!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: 43° Carsolina...

Domenica a Sgonico (TS) si è svolta la 43^ edizione del Carsolina  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 46^ Corri per ...

Novembre è iniziato e sono iniziate anche le gare di corsa campestre  [ Leggi Tutto ]

Lhoussaine Oukhrid p...

Lhoussaine Oukhrid, atleta marocchino tesserato per la società Ciavano Runners, è stato  [ Leggi Tutto ]

Van Niekerk out alme...

Dopo l’annuncio del ritorno a Londra di Mo Farah e dell’addio al  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor