FIRENZE : Caccia al Minimo

Risultati (fonte: fidaltoscana.it)

Ieri si è svolta la seconda gara “Caccia al Minimo” della Toscana, sempre disputata nel rettilineo indoor dello stadio Ridolfi di Firenze.

Anche questa volta il numero dei partecipanti è stato parecchio alto, infatti sono state disputate 19 batterie maschili e 7 femminili (anche se devo dire che mancavano sempre molti dei velocisti toscani che avrebbero potuto fare ottime prestazioni). Numerosa  la presenza di atleti non toscani.

Le gare presenti erano, come la scorsa settimana, i 60hs e i 60 piani.
Sono state fatte ben 4 finali per i 60 maschili e 2 per le femminili, mentre per gli ostacoli, dove il numero dei partecipanti è sempre ristretto, le finali sono state suddivise (come di regola) per l’altezza degli ostacoli.

La vittoria nei 60 piani maschili è andata a Alessandro Rocco con 6”98, seguito dal vincitore della scorsa settimana, Edoardo Baini anche lui in 6”98. Io mi sono limitato a migliorarmi di 6 centesimi…(ripeto…sono un quattrocentista…bella scusa…lo so…).

Nei 60 metri femminili, la vittoria è andata a Anna Bongiorni, assente la settimana scorsa, facendo registrare un’ottima prestazione in 7”62; seconda Michelle Girardi, la quale ha chiuso con lo stesso tempo dell’ultima gara, riconfermando il suo personale a 7”71.

Negli ostacoli alti la vittoria è andata a Giorgio Berdini il quale ha chiuso in 8”11; tra gli allievi ha vinto Stefano Espa, forte rappresentante della Sardegna (8”19 in batteria 8”30 in finale). Il mio compagno di società, Nicholas Tori ha chiuso con il suo primato personale di 8”93.

Tra le donne degli ostacoli si è imposta Rachele Gerardi con 8”94 (tra le allieve) e Pennella Giulia con 8”40 (tra le assolute).

P.S.
Scusatemi ancora per la non presenza di foto…anche io sono in astinenza senza la mia macchina fotografica…

Saluti dal relatore della Toscana, ci sentiamo per la prossima gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *