GENOVA : C.d.S Cadetti/e e Memorial “Davoli”

memorial davoli cds cadetti 2012 liguriaRisultati (fonte: fidalliguria.it)

Sabato 2 giugno si sono svolte in contemporanea, nella pista di Villa Gentile di Genova, i CdS Cadetti/e e il Memorial “Davoli”, meeting dedicato solo al mezzofondo, in memoria del mezzofondista del Trionfo Ligure, Angelo Davoli. Questo memorial si svolge ininterrottamente dal 1978, data della scomparsa di Angelo Davoli, e tra le edizioni passate può vantare atleti di un certo livello, tra i quali Stefano Mei (campione Europeo nei 10000 metri nel 1986).

I cadetti erano veramente tanti e non sono mancati risultati di rilievo.

Il risultato piú spettacolare proviene dai 1000 cadette dove Chiara Ferdani (Atletica CariSpe) ha fermato il cronometro in 2’59” chiudendo gli ultimi 200 metri in 32″ secondi. Risultato superbo per una Cadetta. Dietro di lei la sua compagna di squadra Lea Simonini ha ottenuto un buon 3’05”, al terzo posto Veronica Mordeglia in 3’07”. In campo maschile da evidenziare il 2’47’‘ ottenuro da Roberto Niccolai.

Altri risultati interessanti provengono dalla velocità con Vittoria Giusto capace di un 10”56 negli 80, Andrea Sergio Vallarino (9”40 nella stessa distanza ma in campo maschile) e Dalia Gobbato (42”80 nei 300 piani).

Tra gli ostacolisti si sono distinti Carla Schwarz e Elena Rigo tra le cadette con un i rispettivi tempi di 12”63 e 12”81 negli 80hs.
Bene anche i saltatori e la staffetta 4×100 femminile.

Nella classifica CdS si sono affermate la Foce Sanremo in campo maschile e la Atletica CariSpezia in campo femminile, che stanno dimostrando di sfornare giovani promettenti ogni anno.

Per quanto riguarda il “Memorial Davoli”, le gare in programma erano 800 maschili e femminili e 3000 maschili.

Negli 800 maschili si é afermato Rachid Amor Alaya (Trionfo Ligure) con un crono di 1’55”94, dietro di lui gli allievi Adeshola Ayotade (1’58”19) e David Melis (2’01”45), entrambi del Trionfo Ligure.

tra le donne invece ha dominato Miriam Bazzicalupo (Cus Pisa Atl. Cascina) fermando il cronometro in 2’16”13.

Ottimi risultati nei 3000 maschili. il vincitore é stato Mohamed El Mounim (Città di Ge), giovane podista ma con ottimi tempi su pista: infatti ha dominato la gara chiudendo in 8’32”75. Podio completato da Daniele Capezio (Atletica Varazze) in 8’48”04 e dall’allievo Achraf Jarnija (Trionfo Ligure) 9’10”39.

1 commento su “GENOVA : C.d.S Cadetti/e e Memorial “Davoli”

  1. Anche in questo sito/blog, come in altre decine di analoghi che scrivono da anni del Memorial Davoli (intitolato a Angelo Davoli, atleta genovese in auge negli anni 30 in particolare), non si fa il benché minimo cenno alla sua biografia.
    Nessuno, che io sappia, ha mai provveduto a diffondere le sommarie notizie, anagrafiche e storiche personali, del grande Angelo Davoli.
    E’ un po’ come scrivere dei “saggi” su Giuseppe Garibaldi senza sapere dove e quando era nato.
    Questo è quindi un invito, a tutti coloro che ne parlano o che lo citano, ad informarsi a dovere riguardo a quella importante fase della storia dell’atletica italiana; ciò al fine di tramandarne correttamenmte la sua memoria, e per un più sincero omaggio a quel campione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *