Cellario a Modena super sui 60 (VIDEO), Gherca vicino ai 4 metri nell’asta, tutti i risultati del weekend

Giovanni CellarioQuello appena concluso è stato per molti atleti il ritorno alle competizioni in pista, con i primi vari meeting indoor che questa stagione culmineranno nella rassegna europea che si terrà a Belgrado. Andiamo a vedere i migliori risultati provenienti da tutta Italia.

Il miglior risultato tecnico è stato senza dubbio quello dei 60 metri di Giovanni Cellario, che nella sua Modena ha riscritto il suo primato personale con il tempo di 6″60, che vuol dire anche nono posto nelle liste azzurre di tutti i tempi e secondo posto nelle liste stagionali mondiali, solo dopo il 6″58 del francese Christophe Lemaitre. Siamo si solo a inizio stagione e i big della specialità devono ancora scendere in pista, ma il risultato resta comunque di pregevole fattura.

#Indoor2017: Giovanni Cellario 6.60 a Modena

#atletica VIDEO | Il 22enne Giovanni Cellario vince i 60 metri in 6.60 a Modena: seconda prestazione mondiale #indoor2017! NOTIZIA e RISULTATI: https://goo.gl/jrSBUz

Pubblicato da Federazione Italiana di Atletica Leggera su sabato 14 gennaio 2017

Nella stessa gara, ma in finale, alla quale Cellario non ha partecipato, ha visto anche il record personale di Alexandru Zlatan, junior classe 1998, col tempo di 6″76 riscrivendo addirittura dopo 44 anni il Record Rumeno U20 della specialità.

RISULTATI MODENA

A Roma invece è stata Maria-Roberta Gherca a regalare un ottimo risultato. L’allieva dell’Atletica Velletri riesce infatti a valicare l’asticella posta a 3.92, superiore al 3.91 suo record personale outdoor e di 7cm oltre il suo precedente record al coperto. La laziale si colloca così al secondo posto di sempre nelle liste U18 in sala.

RISULTATI ROMA

Chi si piazza anche lei seconda nelle liste all-time di categoria al coperto, U23 però, è Giulia Aprile. Ha corso infatti ad Ancona un ottimo 2’46″48 nei 1000, portando a fare ottimi risultati anche Joyce Mattagliano, 2’48″07 per lei, e la U20 Gaia Sabbatini, che chiude in 2’51″13.

RISULTATI ANCONA MATTINA RISULTATI ANCONA POMERIGGIO

La manifestazione che nel weekend ha riscosso più partecipazioni è stata sicuramente quella del Palaindoor di Padova. Da segnalare qui la doppietta dei due atleti del Centro Atletica Piombino, Lorenzo Gentili, U20, e Carlotta De Marco, U18, che si impongono rispettivamente nell’ eptathlon e nel pentathlon frantumando i precedenti record personali. Buono anche il 56″38 dell’allieva Letizia Tiso nei 400, così come l’ 8″55 dei 60hs di Nicla Mosetti e il 7.07 nel lungo dell’allievo Davide Rossi.

RISULTATI PADOVA

A Bra (CN) in occasione dei campionati regionali assoluti, fa doppietta l’atleta classe 2001 Rebecca Menchini nei 60 e nei 60hs: corre prima la distanza piana dove stabilisce nuovo record personale di 7″78 in batteria per poi affermarsi in 7″80 in finale, e poi passa alla distanza con barriere dove prima corre 8″93 in batteria per poi vincere senza rivali in 8″98 la finale.

RISULTATI BRA

Foto: Gualtiero Marastoni/La Fratellanza 1874

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *