Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

FIRENZE : C.d.S. Nazionali di Marcia su Pista – 1° prova

cds marcia su pista firenze 1° fase

Risultati (fonte: fidal.it)

Nel mezzo della marcia di nostra vita ci ritrovammo allo Stadio Ridolfi di Firenze che la diritta via era smarrita. Bene, dopo essermi cimentato anche io nella poetica (come riconoscimento a Firenze che ci ha ospitati) passo a commentare questa manifestazione.

Come ogni anno, l’ultima domenica di marzo si tiene la prima prova dei Campionati di Società Nazionali di Marcia e anche stavolta ci è toccato mandare l’orologio di 1h avanti. Questa gara serviva al Settore Tecnico Nazionale per scegliere i convocati per l’incontro internazionale che si terrà a Podebrady (CZE) il 21 aprile e per la Coppa del Mondo di marcia il 12 maggio a Saransk (Russia).

Giornata dal clima alquanto variabile: dalle 8 alle 10 ha fatto freddo, poi è uscito un sole bollente ed è arrivato il caldo fino alle 13 (c’era anche un vento insistente) mentre alle 15 si è di nuovo annuvolato.

Ad aprire la manifestazione sono state le Allieve che si sono cimentate nei consueti 5km partendo alle 9:30. Senza pensarci due volte ha imposto il ritmo sin dalle prime battute Nicole Colombi (U.S. Scanzorosciate) che va a vincere in 24’46”9 senza problemi. Dietro di lei le portacolori della Don Milani Mottola, Valeria Cicco (25’30”5) e Erika Scolozzi (25’34”9).

Per fortuna c’è stata la variazione dell’orario gare ed hanno diviso le gare Allievi M dagli Junior M visto che ci sarebbero stati 45 partecipanti in totale. Dunque alle 10:00 sono partiti gli Allievi e ,vista l’assenza del Campione Italiano Indoor Daniele Todisco, i favoriti sono il pugliese Gregorio Angelini (Locorotondo) e il lucano Giuseppe Inglese (Ecosport SB. 2000). Gara tattica e passaggio ai 5km addirittura in 24’50” dopo di che comincia la progressione da parte di Inglese che si porta avanti staccando di una cinquantina di metri Angelini verso l’ottavo km. Gregorio non demorde e con una fantastica progressione sorpassa l’avversario e va a vincere la gara col PB di 48’24”5 (seconda 5km 23’34”) mentre Giuseppe Inglese arriva 10” più tardi. Ben 6 ragazzi squalificati su 20 alla partenza.

Alle 11:00 così è toccato agli Juniores M che si sono giocati i 3 posti disponibili per le nazionali succitate. Il caldo aumenta e dunque anche qui gara tattica, ed è il solito Francesco Fortunato (Enterprise Sport & Service) a portarsi avanti ad impostare il ritmo: 22’37” il passaggio ai 5km, col fiato sul collo di Vito Minei (Atl. Don Milani) e a seguire Marco Amati (Bruni Pubbl. Vomano). A 3km dalla fine cambio di ritmo netto del mottolese che parte senza pensarci due volte e va a vincere la gara chiudendo col tempo di 43’35”4 (ultima 3km in 12’17”, ndr). Francesco ci prova ma riesce a tenere il suo passo solo per un km e quindi chiude la gara in 44’07”8. Per entrambi si tratta comunque del minimo di partecipazione per i Mondiali Juniores che si terranno questo luglio a Barcellona (la FIDAL ha richiesto 44’15”) . Dopo 1 minuto arriva il cistranese Marco Amati che dunque conquista il bronzo e la convocazione per la sua prima nazionale, complimenti! (45’10”6 il suo tempo nonchè PB). Anche qui molti non hanno concluso la gara: 3 squalificati e 4 ritirati (tra cui Antonelli e Piccininno che se la sarebbero potuta giocare per la terza posizione).

La gara più calda e ventosa è stata quella delle Assolute F a cui hanno aggregato le Juniores F: un battaglione di 39 atlete alla partenza dei 10km. Fugge via Eleonora Giorgi (G.S. Fiamme Azzurre) agguerrita più che mai (chi ha potuto vedere lo si leggeva dal volto) e Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Padova) prova invano a starle dietro per i primi km ma non c’è niente da fare. Eleonora è costante al ritmo di 4’30” e Sibilla è costretta ad indietreggiare e viene raggiunta da Antonella Palmisano (G.S. Fiamme Gialle). La Giorgi va a vincere la gara con il PB di 45’08”2, seconda la Palmisano che nell’ultimo km ha distaccato la Di Vincenzo che  non è proprio in giornata. Discreti entrambi i tempi: 47’32”3 e addirittura 48’05”. Un po fuori forma Anna Clemente (da dicembre scorso in forza delle Fiamme Gialle) che conclude la gara in 49’54”9, e conferma l’argento Indoor Elena Poli (Atl. Brescia 1950) con 51’20”. Entrambe saranno sicuramente convocate in nazionale.

Posticipata di 1h per il caldo, la 20km degli Assoluti M (tanto comunque lo stadio era ormai desolato) e dunque alle 15 sono partiti i 14 coraggiosi con il tempo nuovamente annuvolato. E’ l’aviere Fortunato D’Onofrio a portarsi avanti all’inizio ma purtroppo viene squalificato dopo appena 6km e Vito Di Bari (Fiamme Gialle) può prendere il comando facendo il suo ritmo costante a 4’20” seguito dal poliziotto coetaneo Riccardo Macchia . Finiscono così la gara rispettivamente in 1h26’16” e 1h26’46”, che gli vale la convocazione per la Coppa del Mondo in Russia.

Dato che ho scritto già troppo e ritengo sia inutile commentare le classifiche di società, guardate i risultati.

Nei prossimi giorni stilerò le tanto richieste pagelle delle gare… Stay tuned!

Qui sotto trovate il link alle foto della gara scattate da mio padre.

Album fotografico 1° Fase C.d.S. Nazionali di Marcia su Pista – Firenze 25/03/12 (205 foto)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor