Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Kenenisa BekeleInizia l’autunno ed è subito tempo di Maratona di Berlino, la 42 chilometri più veloce del mondo che ha regalato negli ultimi anni numerosi e straordinari record del mondo al maschile. Anche l’edizione 2016 parte con grandi aspettative, soprattutto per quanto riguarda Wilson Kipsang e Kenenisa Bekele, assi del fondo e del mezzofondo pronti a darsi battaglia lungo le strade della capitale tedesca.

La gara parte subito velocissima: dopo un passaggio di 14’20” ai 5km, gli atleti transitano in 29’00” ai 10 km e in 43’37” ai 15 km. Anche a metà gara il gruppo che guida la corsa riesce a restare sotto il ritmo del record del mondo, passando ai 20km in 58’01” e alla mezza maratona in 1h01’11”. Bekele e Kipsang restano al comando della gara, chiudendo i primi 25 km in 1h12’47”, tempo che fornisce una proiezione di 2h02’51”, ovvero appena 6″ sotto il record del mondo fatto segnare proprio a Berlino da Dennis Kimetto nel 2014.

Appena prima del 30esimo chilometro, Wilson Kipsang piazza la stoccata, progredendo con un’accelerazione alla quale solo Bekele con fatica riesce a reagire, seguendo il leader della gara a dieci metri di distanza. I passaggi dei due, sebbene leggermente distanziati, continuano ad essere sotto al ritmo che vale il record del mondo: 1h27’26” ai 30km e 1h36’08” ai 33km. A 7 km dalla fine il ritmo di Kipsang inizia ad oscillare attorno a quello del WR: il keniano passa in 1h41’46” ai 35km e in 1h44’55” ai 36 km, cercando di tenere distanziato il rivale etiope, alla sua volta alla ricerca del record nazionale (2h03’59”) detenuto da Haile Gebrselassie che nel 2008 gli valse il record del mondo proprio a Berlino.

A tre chilometri dalla fine Kipsang e Bekele si riuniscono, procedendo testa a testa e passando ai 40km in 1h56’55”. A 1500 metri dalla fine è l’etiope a sorprendere l’ex-recordman mondiale, andando a guidare la gara con un vantaggio di venti metri. La vittoria finale è proprio di Bekele, che taglia il traguardo in 2h03’03”, tempo appena 6″ più alto del record del mondo; per il keniano resta comunque la soddisfazione della grande vittoria e del record nazionale etiope. Kipsang chiude la sua gara in seconda posizione in 2h03’13” mentre terzo è Evans Chebet in 2h05’31”.

La gara femminile, al contrario di quella maschile, ha visto una sola donna al comando durante la prova, ovvero Aberu Kebede, dominatrice della maratona e autrice di un ottimo 2h20’45” con il quale è riuscita a vincere per la terza volta la Maratona di Berlino dopo i primi posti del 2010 e del 2012. Il secondo gradino del podio è andato a Birhane Dibaba (2h22’58”), mentre in terza posizione è giunta Ruti Aga (2h24’41”), andando così a siglare una tripletta etiope.

#Vídeo El etiope Kenenisa Bekele con un tiempo de 2:03:03 se coronó campeón del maratón de Berlin, con este registro se ubica en la segunda posición del ranking de todos los tiempos en la distancia siendo superado únicamente por Dennis Kimetto (2:02:57 WR), ademas bate el récord etiope de la distancia que estaba en poder de Haile Gebrselassie (2:03:59) desde 2008.Parciales Kenenisa Bekele Maratón de Berlin 2016*5Km 14:21 *10Km 29:00 *15Km 43:37 *20Km 58:02 *Half 1:01:11 *25Km 1:12:47 *30Km 1:27:30 *35Km 1:42:01 *40 Km 1:56:55 *Final 2:03:03Resultados1° Kenenisa Bekele ETI 2:03:032° Wilson Kipsang KEN 2:03:133° Evans Chebet KEN 2:05:31

Pubblicato da Running+Sports su Domenica 25 settembre 2016

Foto AFP Photo/John MacDougall

Argomenti:

1 commento

  1. stefano p ha detto:

    Il più forte di tutti i tempi!!!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Si sono conclusi anche quest’anno i C.d.S. su Pista Allievi/e 2017. Tra  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Secondo album fotografico dalle Finali Nazionali dei C.d.S. Assoluti 2017. La Finale B Nord-Ovest si  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor