Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

A Perdifiato”. Se sei un mezzofondista questo titolo ti salta subito all’occhio e, iniziate le prime 3 pagine, non ti stacchi più dal libro scritto da Mauro Covacich pubblicato da Einaudi nel 2005.

E’ la storia (inventata) di Dario Rensich, Triestino, maratoneta italiano che ha sfiorato i vertici mondiali giungendo 6° alla Maratona di New York, primo fra i bianchi dietro a 5 kenyani. Insomma, quanto basta per firmare un contratto con la Fidal che lo manda a Zseghet, in Ungheria, ad allenare un gruppo di giovani mezzofondiste 18enni determinate (ma sopratutto spinte dalla federazione magiara) a convertirsi alla maratona per prendere la strada del successo.

Ma non é proprio un romanzo sportivo, dove tutti sono allegri e vivono felici e contenti. Infatti, nonostante le accurate descrizioni dei duri allenamenti a cui Dario sottopone le sue ”wonderbabies”, l’atletica, gli allenamenti e la maratona sono solo lo sfondo di una storia sentimentale che tocca molti temi.

Dario ha una moglie a Trieste, Maura, con la quale non può avere un figlio, a causa della sterilità dei suoi spermatozoi. Insieme hanno deciso di adottare una bambina Haitiana di nome Fiona, e dopo molti passaggi burocratici sono vicini a realizzare il loro sogno. Ma proprio in quel momento la Fidal lo spedisce in Ungheria ad allenare un gruppo di atlete. Ed è proprio in Ungheria che iniziano le peripezie del protagonista, che si trova a dover affrontare situazioni e problemi difficili, come il doping e le pressioni dai piani alti, ma anche amore e senso di paternità. Le descrizioni di Zseghet, il paesino ungherese dove viene trasferito Dario, e dei vari personaggi magiari sono molto particolareggiate e fanno arrivare quasi fisicamente il lettore insieme a Rensich nell’est europeo.

Le ultime 40 pagine, compresa la maratona di Trieste (la resa dei conti per valutare il lavoro di Dario e delle sue atlete), sono una bomba di emozioni che lasciano il lettore sconvolto e a bocca aperta.

Covacich ha scritto un racconto che fa riflettere su molti temi attuali, e su quanto siamo fortunati noi mezzofondisti ”scarsi” a divertirci con poco e a non dover ricorrere a aiuti illeciti e allenamenti estremi per avere un briciolo di notorietà.

Un libro inquieto, imprevedibile, che si legge ”a perdifiato”, in costante debito di ossigeno. Esplosivo!

 

Argomenti:

1 commento

  1. Claudio Quagliarotti ha detto:

    bella recenzione!! complimenti!
    appena posso vado a cercarlo e a leggerlo (anche se non sono un mezzofondista :P)

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor