Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Abdellatif BakaGuai a chiamarli atleti con disabilità, perché gli atleti delle Paralimpiadi sono Atleti con la A maiuscola, che si allenano tutti i giorni sul campo come i loro colleghi ”normodotati” per migliorarsi sempre più.

Lo ha dimostrato in maniera chiara e netta l’atleta algerino Abdellatif Baka che ha conquistato l’oro nei 1500 T11 col tempo di 3’48″29, nuovo Record del Mondo. La curiositàdel giorno è che la prestazione è addirittura migliore di quella ottenuta da Matt Centrowitz che ad agosto aveva vinto l’oro olimpico in 3’50″50.

La categoria T13 è quella riservata agli atleti ipovedenti, col maggior grado di visibilità, a differenza delle categorie T11 e T12 in cui gli atleti hanno meno capacità visiva. L’atleta quindi non ha quindi nessun tipo di vantaggio, a differenza dei portatori di protesi che sono stati sotto i riflettori a causa del saltatore tedesco Marcus Rehm, escluso dai giochi per normodotati poiché la sua gamba in carbonio in realtà comporta un vantaggio. Il risultato è quindi di tutto rispetto, e l’atleta potrebbe tranquillamente gareggiare co tutti gli atleti.

E anche vero però che la gara dei 1500m di Centrowitz è stata una gara molto tattica, dove si è corso forte solamente l’ultimo giro, mentre gli atleti paralimpici sono stati meno prigri e hanno offerto agli spettatori una performance ai loro limiti. Basta ricordare che il record del mondo del miglio è inferiore ai tre minuti e mezzo, mentre quello per la categoria T13 è stato corso propio da Baka con il 3’48

Queste ultime parole ovviamente non vogliono togliere il merito all’atleta algerino, destinato a restare negli annali della storia delle Olimpiadi.

Foto Bob Martin/OIS,IOC via AP

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

GROSSETO2017: Orario...

La pista azzurra dello stadio “Carlo Zecchini” di Grosseto è pronta ad  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 42° Gran Prem...

A distanza di una settimana siamo tornati ancora sul luogo del delitto.  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 42° Gran Prem...

Dopo un po’ di assenza, torniamo a fare foto in Trentino! Domenica  [ Leggi Tutto ]

Chevrier e gli azzur...

Euro Kamink 2017 – Il Mountain Running Italian Team tinge d’azzurro i  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Lo scorso fine settimana ad Arezzo si sono svolti i Campionati Toscani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Riunione Regio...

Ieri mattina abbiamo fatto un salto anche a Milano per la Riunione  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor