8 azzurri nel Team Europe del The Match 2019 di Minsk

9 e 10 settembre, Minsk, Bielorussia, Europa contro USA.

Questo anno si rinnova la sfida tra i due continenti, proprio come negli anni 60 e 70. L’obiettivo del presidente della European Athletics, Svein Arne Hansen, è quello di rendere questa battaglia, che visti i convocati si preannuncia epica, un evento regolare.

Il Team Europe è formato dai vincitori dei Campionati Europei a Squadre e dai primi 3 atleti delle liste stagionali europee considerando i risultati dal 1 giugno al 12 agosto 2019. Faranno parte del team ben 8 azzurri, di cui 6 uomini e 2 donne.

Saranno quattro i velocisti impegnati: Filippo Tortu, tornato in pista due giorni fa al Palio della Quercia dopo un infortunio, e Marcell Jacobs correranno i 100m, Eseosa Desalu i 200m e il vincitore degli Europei a Squadre, Davide Re, sarà sui blocchi di partenza dei 400m.

Le gare in pista saranno fino ai 3000m e proprio su questa distanza vedremo l’altra medaglia d’oro di Bydgoszcz Yeman Crippa; nella gara con barriere sarà invece presente Osama Zoghlami.

Tra le donne non potevano mancare Luminosa Bogliolo sui 100hs, altra atleta che si è guadagnata il posto in squadra vincendo in Polonia e che questo anno si sta mettendo molto in luce, e Ayomide Folorunso sui 400hs.

TEAM EUROPE TEAM USA

Nella foto: Filippo Tortu (Chiara Montesano/trackarena.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.