TBILISI2016: Zaynab Dosso 4^ per un centesimo (VIDEO), Nadia Battocletti 6^ nei 3000m

zaynab-dossoLa sessione pomeridiana dei Campionati Europei U18 di Tbilisi si è aperta con il giavellotto delle prove multiple; la nostra azzurra Gloria Gollin al momento si trova al 29° posto.

Le semifinali dei 100hs hanno visto riscritto il nuovo Record Europeo a opera della portoghese Marisa Carvalho che corre in 13″07, grande impresa anche della nostra Desola Oki che riesce a strappare un pass per la finale.

Niente qualificazioni per il triplo femminile che vede in gara solamente 17 atlete; la nostra Camilla Vigato ottiene un 9° posto al primo balzo da 12.17m, estromessa dalla finale a 8 al terzo salto dalla svedese Fatima Kone. Il titolo di campionessa europea U18 va a Georgiana Anitei grazie all’ultimo salto da 13.19m, argento a Eva Pepelnak (13.03m) e bronzo a Tene Cisse (12.79m).

Il neo primatista italiano Mattia Di Panfilo si piazza virtualmente al secondo posto dopo aver corso le semifinali in 13″61, domani si correranno le finali e non resta che sperare in una medaglia.

Ancora una finale raggiunta dai nostri azzurrini, questa volta nei 2000st in cui Luca Zanetti e Pietro Arese concludono la gara rispettivamente in 5’59″86 e 6’01″03, li rivedremo domenica per la finale.

Undicesimo e dodicesimo posto per Andrea Proietti e Alessandro Pace nella finale del peso; 17.76m e SB per il primo e 16.96m per il secondo. Nel martello 15° posto per Giorgio Olivieri, 65.95m per lui, 2m in meno di quelli necessari per entrare in finale.

200m che vedono il secondo posto in batteria e quindi l’accesso alla semifinale per Mario Marchei (22″05) ma Lorenzo Ianes non riesce a superare i turni e conclude il suo europeo in 22″60.

10° posto nel lungo per l’azzurro Alessandro Marasco che non riesce a entrare tra i primi e usufruire di altri 3 salti ma conclude con un balzo da 6.90m.

Letizia Tiso è la prima delle escluse dalla finale dei 400m e porta a casa un nono posto continentale (56″54); al maschile Klaudio Gjetja supera il turno per ripescaggio, niente da fare per Edoardo Scotti a cui non bastano 49″33.

Emma Peron riesce ad inserirsi nella finale del disco e fa atterrare l’attrezzo a 43.58m, misura che le vale l’8° posto. Vince la gara Alexandra Emelianov con 58.09m, argento per Amelie Dobler con 50.14m e bronzo a Helena Leveelahti con 49.34m.

Grande soddisfazione per Nadia Battocletti nei 3.000; con uno sprint finale riesce a recuperare posizioni e a far segnare 9’49″53 ovvero PB e sesto posto europeo. Il primo posto è andato a Delia Sclabas (9’23″44), il secondo a Stine Wanberg (9’26″55) e il terzo a Lucy Piggott (9’28″15).

Sfiora il podio Zaynab Dosso nella finale dei 100m; la ragazza ferma i cronometri a 11″83, solo un centesimo in più del terzo posto di Klaudia Adamek (11″82). La vedremo di nuovo in azione nella 4×100, chissà che non riesca a portare una medaglia all’Italia.

Europei Allievi: Zaynab Dosso sfiora il podio nei 100 metri

#atletica VIDEO | #EYCH2016 la finale dei 100 metri femminili agli Europei Allievi di Tbilisi: l'azzurrina Zaynab Dosso corre in 11.83 (-0.3) e arriva ad un solo centesimo dal podio! CRONACA e RISULTATI: http://goo.gl/nwkyf0

Pubblicato da Federazione Italiana di Atletica Leggera su venerdì 15 luglio 2016

RISULTATI – STREAMING

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *