Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Mario MarcheiNella seconda giornata dei Campionati Italiani Allievi di Jesolo sono stati assegnati un po’ di titoli e sono stati riscritte ben 3 Migliori Prestazioni Italiane.

Dopo il Record sugli 800m di Simone Barontini e Andrea Romani arriva quello nel peso di Sydney Giampietro che nella mattinata aveva già conquistato una medaglia d’oro nel disco. Riesce a migliorare il suo personale di 4cm, andando quindi ad implementare anche il Record Italiano Allieve; il peso atterra a 17.84m. Si migliora anche la seconda classificata Sofia Steinkasserer con un lancio da 14.36m.

Sono invece gli allievi della 4×100 della Servizi Atletica Futura Roma a portare a casa l’ultimo Record della giornata. Romolo Consigna Tokong, Davide Campana, Mattia Di Panfilo e Mario Marchei concludono il giro di pista in 41″90 andando a riscrivere un record che durava dal 1989. Buono anche il crono dei secondi e terzi classificati: Atletica Trento (Guandalini, Cavagna, Ianes, Paissan) in 42″46 e Atletica Insieme New Food (Armani, Merzi, Vicentini, Bertoncelli) in 42″98.

Le gare di salto con l’asta sono tra le più lunghe e anche questa volta è stato così; la sfida è stata tra il reatino Francesco Masci e il vicentino Andrea Marin che si è poi conclusa con la vittoria del primo a 4.75m, mente Marin si è fermato a quota 4.70m. Masci ha poi provato ad attaccare i 4.90m e i 5m senza riuscire però a superare l’asticella.

La gara di salto in lungo femminile è stata condizionata dal vento; Giorgia Sansa ha vinto con un solo salto valido da 5.89m con un vento a favore di +3.2. Secondo posto per Adanis Cuesta con 5.62m e terzo per Rebecca Gennari, un solo salto valido anche per lei, con 5.50m.

Maria Roberta Gherca vince la gara di salto con l’asta a quota 3.85m, nel giorno in cui riceve la cittadinanza italiana. A 5cm di distanza troviamo Rebecca De Martin mentre il terzo posto va a Martina Turco con 3.75m.

Solo Amar Kasibovic riesce a superare i 60m nel giavellotto allievi scagliando l’attrezzo a 62.20m e vincendo il titolo; 58.25m per Simone Bonfanti e 57.52m per Thomas Baldo.

Alessandro Sibillo si laurea Campione Italiano sui 400hs con il tempo di 52″78 davanti a un Giacomo Bertoncelli in ottima forma che frantuma il precedente personale vincendo l’argento in 54″89. Si migliora Anna Polinari nella gara allieve andando a conquistare la medaglia d’oro in 1’00″19 mettendo dietro Alice Boasso (1’01″43) e Isabel Vikoler (1’01″68).

Mario Marchei torna a casa con due medaglie d’oro e una d’argento al collo; dopo la vittoria con record nella 4×100 e il secondo posto nei 100m, vince la gara sulla distanza doppia in 22″08 non riuscendo a scendere nuovamente sotto i 22″ come nella semifinale. Al femminile vince  Moillet Kouakou in 25″ dopo la squalifica per invasione di Valeria Simonelli (24″83).

Nella finale femminile degli 800m la vittoria va a Martina Tozzi che conclude i due giri di pista con il tempo di 2’12″96, 2’14″34 per Giada Stanissa e 2’14″59 per Alessia Gant.

I 5.000m di marcia sono vinti da Lavinia Lacatus che migliora il PB portandolo a 24’47″84; dietro di lei Alessia Mastronicola (25’00″86) e Alessandra Lentini (25’26″23).

Il peso maschile vede la vittoria di Alessandro Pace con l’ultimo lancio valido da 18.50m, PB di un metro e mezzo per lui.

Abdelhakim Elliasmine vince la gara dei 3000m in 8’31″72 davanti a Antonio Catallo (8’33″91) che riesce a centrare il minimo per i Campionati Europei di Tbilisi. Nadia Battocletti invece corre il suo primo sub’10 tagliando il traguardo in solitaria in 9’59″02 mancando però lo standard di iscrizione per gli Europei di categoria.

La 4×100 dell’Atletica Vicentina (Kouakou, Zuecco, Todescato, Bergamin) porta il testimone a destinazione in 47″, tempo che sfiora il Record Italiano di categoria di soli 7 centesimi. Secondo posto per le atleta della Bracco Atletica (Omacini, Aquilino, Paccagnella, Brunetti) in 47″95 e terzo per quelle della Lecco-Colombo Costruzioni (Arosio, Dragone, Fumagalli, Hamiti) in 48″41.

RISULTATISTREAMING

Nella foto: Mario Marchei (Michele Fortunato/trackarena.com)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

GROSSETO2017: Orario...

La pista azzurra dello stadio “Carlo Zecchini” di Grosseto è pronta ad  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 42° Gran Prem...

A distanza di una settimana siamo tornati ancora sul luogo del delitto.  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 42° Gran Prem...

Dopo un po’ di assenza, torniamo a fare foto in Trentino! Domenica  [ Leggi Tutto ]

Chevrier e gli azzur...

Euro Kamink 2017 – Il Mountain Running Italian Team tinge d’azzurro i  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Lo scorso fine settimana ad Arezzo si sono svolti i Campionati Toscani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Riunione Regio...

Ieri mattina abbiamo fatto un salto anche a Milano per la Riunione  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor