PORTLAND2016: Le sfide dei lanci e delle prove multiple

Brianne Theisen EatonMancano ormai poche ore all’inizio dei Campionati Mondiali Indoor di Portland che prenderanno il via alle 3.15 di notte, ora italiana.

Nel peso femminile la campionessa in carica Valerie Adams potrebbe avere qualche problema a mantenere il titolo; dopo l’operazione del 2014 ha avuto qualche problema lo scorso anno ma già poco tempo fa ha dimostrato di essersi ripresa lanciando il peso a 19.43m e stabilendo il nuovo record nazionale. L’americana Michelle Carter però ha puntato l’oro che sembrerebbe essere alla sua portata dato che al momento si trova in testa alla classifica mondiale stagionale con 19.49m.

Al maschile manca Ryan Crouser, 21.73m e WL, così potrebbe succedere che il titolo vada per la settima volta consecutiva a un americano, più precisamente a Kurt Roberts che in questa stagione ha scagliato l’attrezzo a 21.57m, misura che gli vale come PB. Dopo di lui troviamo il canadese Tim Nedow capace di 21.33m e vincitore dello IAAF World Indoor Tour.

Nella prove multiple la coppia Ashton Eaton e Brianne Theisen-Eaton tenterà di portare a casa una doppia medaglia d’oro. Il neo primatista mondiale Ashton Eaton non dovrebbe avere troppe difficoltà a portare a casa il titolo, con un punteggio di 6.632 punti ottenuto ai Mondiali Indoor di Sopot nel 2014 (ha un personale di 6645 punti) si distacca dai contendenti al titolo Jorge UrenaCurtis Beach, il loro stagionale è rispettivamente di 6076 e 6075 punti.

Brianne dovrà invece vedersela con Anastasiya Mokhnyuk, al momento in testa al ranking mondiale stagionale, e  Alina Fodorova, bronzo a Sopot 2014 dove la Theisen-Eaton vinse l’argento. La multiplista canadese ha un PB di 4768 ai Mondiali di Sopot, mentre la Mokhnyuk ha ottenuto 4745 punti in questa stagione e la Fodorova 4688.

Nella foto: Brianne Theisen-Eaton  (Michele Fortunato/trackarena.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *