Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Francesco MasciNel pomeriggio dei Campionati Italiani Indoor Allievi le prime ad essere scese in pedana sono state le atlete del salto in alto.

Giulia Poeta era la favorita ma ha rischiato di vedersi scivolare la medaglia d’oro dalle mani sbagliando due tentativi a 1.70m e 1.72m. Con l’1.74m saltato al primo tentativo si allontana da Rachele Bovo che non riesce a superare la misura e si ferma a 1.72m davanti a Pamela Croce con 1.68m. Niente da fare però per l’1.76m per Giulia Poeta che vince il titolo con la misura di 1.74m.

Duello tra le gemelle Mirabello per il titolo nei 3km di marcia, distaccate le avversarie non resta che giocarsi la medaglia d’oro in famiglia; la gara si conclude con la vittoria di Anthea su Angelica a soli 9 centesimi di differenza: 14’07″13 contro 14’07″22.


Lunghissima la gara del salto con l’asta, con 29 atleti in gara, durata ben 4 ore. Doppio merito quindi per Francesco Masci che è entrato in gara a 4.40m, quando erano rimasti solo in 6. Sono anche 6 i salti che sono serviti al reatino per mettersi in tasca la medaglia d’oro con 4.80m superato al primo tentativo. La sua corsa però si arresta davanti al 4.91m che gli sarebbe valso la Migliore Prestazione Italiana di categoria.

Nel frattempo sull’anello si sono svolte le batterie dei 400m. Al maschile per entrare in finale serviva 50″98, tempo ottenuto dal favorito Romani, Massa, Gjetja, Catalano, Scotti e Bianco. La finale allieve invece vedrà al via Mladenic, Coiro, Aquilino, Boasso, Tiso e Zago.

Nella pedana del lungo vittoria facile per Leila Kone. Un solo salto messo a segno in mezzo a 5 nulli ma nessuna riesce a superare quel 5.96m. Ci si avvicina molto proprio all’ultimo salto Giorgia Sansa con 5.86m, ma non vale più di un argento. Argento che rischiava di perdere visto che Gloria Gollin l’aveva superata proprio con il suo ultimo salto disponibile atterrato a 5.68m.


Ma la finale più attesa è come sempre quella dei 60m, la gara che assegna il titolo di più veloce. Confermati i pronostici sia al maschile che al femminile. Lorenzo Paissan riesce a scendere sotto i 7 secondi, facendo scattare il cronometro a 6″96. Dietro di lui Fabrizio Ceglie con 7″00 netti, che precede di cue centesimi Enrico Cavagna, compagno di squadra di Paissan.

Zaynab Dosso come suo solito fa il vuoto dietro di se, lasciando ben 2 decimi alla seconda. 7″45 il suo crono, mentre Camilla Maestrini migliora di 2 centesimi il suo PB con 7″66. Il bronzo va al collo di Giulia Curone, stessa squadra di Maestrini, con 7″70 (PB).

A chiudere il palaindoor per oggi sono gli allievi della marcia. Prime posizioni delineate fin dall’inizio, ma si è dovuto aspettare gli ultimi giri per avere la certezza della vittoria di Davide Marchesi (21’57″38) che ha dovuto anche fare i conti con due proposte di squalifica per sospensione. Secondo posto per Nicolas Fanelli (22’09″92), terzo Luca Magistri (22’38″66).

RISULTATI – STREAMING

Nella foto: Francesco Masci (Michele Fortunato/trackarena.com)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor