INDOOR ALLIEVI: tutte le sfide del mezzofondo e della marcia

Andrea RomaniIl programma dei Campionati Italiani Allievi per quanto riguarda il mezzofondo si riduce ad un’unica gara: i 1000 metri. Una sola gara che però si preannuncia assai interessante, sia dal punto di vista maschile che da quello femminile. Tutti i migliori mezzofondisti, infatti, si ritroveranno a combattere per l’unico titolo che la specialità mette in palio e le due gare, perciò, sicuramente regaleranno spettacolo.

Nella gara femminile il risultato finale appare essere quasi scontato: la campionessa italiana in carica, infatti, sembra non avere rivali, salvo sorprese dell’ultimo minuto. Dopo il bronzo ai Mondiali Under18 di Cali e le numerose MPI riscritte in questi ultimi anni, la favorita è solo lei: Marta Zenoni. Proveranno ad insidiarla giocandosi i posti sul podio Nikol Marsura, Gaia Sabbatini, Elisa Palmero e Francesca Agostino.



Al maschile, invece, il pronostico è decisamente meno scontato: il campione in carica e detendore del record italiano sul chilometro al coperto Simone Barontini proverà a difendere con i denti il titolo conquistato lo scorso anno, ma dovrà vedersela con Andrea Romani, primatista sugli 800 metri, e Abdelhakim Elliasmine. Da non sottovalutare, infine, la presenza dell’italo-marocchino Ouassim El Ammari, autore a Padova di un 3’56″99 sui 1500 metri che sarebbe primato italiano di categoria se El Ammari avesse la cittadinanza italiana.

Nei 5km di marcia Allievi il favorito è Nicolas Fanelli con uno stagionale di 22’16″59 ma occhio anche all’atleta della Riccardi Milano Davide Marchesi. Le donne si affronteranno sulla 3km e sarà una sfida in casa Mirabello per il titolo di campionessa italiana, Anthea ha un accredito di 13’59″69 e Angelica di 14’21″73.

ISCRITTI – STREAMING

Nella foto: Andrea Romani (Davida Ruggieri/trackarena.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *