Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Mutaz Essa BarshimIl fuscello del Qatar, colui che forse sembra il più papabile a raccogliere lo scettro di Javier Sotomayor, Mutaz Essa Barshim, ha deciso che preserverà le sue forze per puntare all’oro olimpico, rinunciando alla quasi totalità delle gare Diamond League, di cui è stato vincitore nel 2014 e 2015.

Per il saltatore classe ’91, il circuito Diamond Legue è stato forse il più grande palco per spiegare le ali oltre l’asticella. Dal 2013 in poi, le tappe comprendenti il salto in alto hanno potuto quasi sempre godere dell’eleganza di Barshim, il quale si è espresso diverse volte oltre i 2,40m, con l’apice del 5 settembre 2014, quando raggiunse i 2,43m a Bruxelles, il tutto condito da entusiasmanti confronti con Bohdan Bondarenko.


Il 2015 era partito nel migliore dei modi per Barshim, il quale fece segnare 2,41m al coperto il 4 gennaio 2015 a Banská Bystrica; da lì però qualcosa ha rallentato l’ascesa verso i Campionati del Mondo di Pechino, dove il Qatariota ha raccolto ”solo” il bronzo con un 2,20m pieno di rammarico.

All’apertura di questo 2016 agonistico, il fortissimo altista ha dichiarato che il suo corpo era stanco per i due anni passati a girovagare per le pedane di tutto il Mondo, influendo negativamente sulla prestazione di Pechino 2015; quindi c’è solo una cosa da fare: riposo (ma non troppo).

Mutaz Barshim andrà a Portland per difendere il suo titolo Mondiale Indoor vinto a Sopot 2014, da lì solo una o due tappe Diamond League per cercare la perfezione e, chissà, magari un 2,46m sulla pedana di Rio De Janeiro.

 

Foto: Michele Fortunato/trackarena.com

 

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor