Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

News : Progetto 10.000mt

Alberto Cova. Chi non l’ha mai sentito nominare? Nel mondo del podismo credo nessuno, le favolose cavalcate di Atene 1982, Helsinki 1983 e Los Angeles 1984 l’hanno reso un immortale dell’atletica lombarda, italiana e perché no, anche mondiale.

Ricordo i 10.000m degli europei 1986 a Stoccarda (o meglio, ho visto centinaia di volte i filmati, dato che non ero ancora nato) dove 3 italiani dominarono il podio con una strepitosa volata di Stefano Mei su Cova e Antibo.

In quegli anni l’Italia dettava legge sulla distanza dei 10.000m in pista. Forse la gara più sentita  per quanto riguarda il mezzofondo.

Sono seguite annate fantastiche, come quella del 1990 dove 19 atleti furono in grado di correre in meno di 29’00”; oppure nel 1992 dove il 50° in graduatoria stagionale (Marco Di Lieto) segnava ancora un tempo di 29’47”: livello stratosferico.

Poi un continuo e crescente calare di prestazioni, sempre peggio sia sul piano quantitativo, sia qualitativo.

Non so chi di voi abbia visto la gara 10.000m uomini agli italiani a Torino. Chi non lo ha fatto non s’è perso nulla, se non uno spettacolo pietoso al limite del ridicolo, con solo 5 atleti ad inanellare i famosi 25 giri, ignorati dai telecronisti così come dalle riprese TV. Eppure il minimo non era 28’30”, bensì 30’15”. All’epoca limiti del genere avrebbero comportato 4 serie da 20 cadauna come minimo.

I motivi di questo disastro? Moltissimi, ci vorrebbero 10 pagine per descrivere il tutto in modo dettagliato.

Mi limito a riportare un dato per quanto riguarda la mia regione, la Lombardia: 2 (due) gare regionali di 10.000m organizzate in tutto l’anno solare. Arriviamo a 3 se contiamo anche una manifestazione di carattere provinciale. Facciamo anche il peso a queste 3 manifestazioni:

–         Chiari 30/04/2011. Sono stati i campionati regionali e CDS di corsa. Partecipazione più che buona con ben 3 serie.

–         Darfo Boario Terme (BS), manifestazione provinciale. Si terrà tra pochi giorni, il 6 luglio. Ora, mi domando quanta gente da fuori provincia correrà. Credo in pochi, la gara è poco reclamizzata, luglio non è il massimo per fare i tempi sulla distanza dei 10.000m e il luogo dove si terrà la gara è lontano per la maggior parte dei lombardi;  servono quasi 3 ore per chi proviene da Varese ad esempio. Capirete che per chi lavora è impossibile correrci, dato che la riunione è pure infrasettimanale.

–         Guanzate 25/08/2011. Si arriva al culmine della demenzialità. La partenza è data alle 19:30, il caldo da poco scampo a buone prestazioni, aggiungiamoci il fatto che la maggior parte della gente è ancora in vacanza e completiamo il disastro.

Ora, è evidente che in una situazione del genere le colpe degli atleti diventino relative. In sostanza, un atleta che si ritrova fuori forma ad aprile è tagliato fuori dalla possibilità di fare un buon 10.000m durante l’anno.

La differenza tra IERI e OGGI sta anche qua: fino a  10 anni fa la riunioni in pista in Lombardia erano circa 15. Le opportunità di fare i tempi erano tantissime.

Si da la colpa di questa allucinante flessione alle corse su strada, alla mancanza di organizzatori. Ottime scuse, in questo siamo ancora i campioni del mondo.

Se cominciassimo a mettere gli atleti nelle condizioni ideali per correre in pista, la situazione cambierebbe, ne sono certo.

Per questo motivo ho intenzione a dare vita ad un nuovo progetto, “IL PROGETTO 10.000mt”,  il cui obiettivo è rilanciare la distanza in pista.

Per prima cosa invierò una lettera alla FIDAL LOMBARDIA, nella quale descriverò la situazione e chiederò dall’anno prossimo di inserire 8 (otto) manifestazioni regionali sui 10.000m in calendario, distribuite in modo equo e razionale in calendario in questo modo:

–         2 riunioni ad aprile.

–         2 riunioni a maggio

–         1 riunione a giugno (in notturna con partenza dopo le 21:00 per evitare il caldo)

–         0 riunioni a luglio e agosto: quasi tutti si dedicano in questo periodo a distanze più brevi, inutile quindi andare ad organizzare una manifestazione nel deserto.

–         2 riunioni a settembre

–         1 riunione ad inizio ottobre.

La risposta scontata dalla federazione sarà: “Nessuno vuole organizzare”. Per questo motivo mi offrirò in prima persona volontario nella ricerca delle 8 sedi che ospiteranno le gare, sono convinto che riuscirò nell’intento.

Sono altresì convinto che se nelle gare in questione comparirà qualche premio in denaro (magari in base alla prestazione ottenuta) l’affluenza alle gare sarà tutt’altro che bassa.

Detto ciò, ho bisogno dell’aiuto di tutti voi.

Se la lettera che perverrà in federazione sarà unicamente firmata da Michele Belluschi, verrà immediatamente cestinata, considerata un delirio di un visionario.

Per questo motivo chiedo ad ogni atleta, tesserato per una società lombarda, di sposare la causa e darmi l’autorizzazione di mettere il proprio nome, cognome e società come firma alla lettera che verrà inviata alla federazione.

Non serve nessuna firma autenticata (per carità, mica stiamo presentando una proposta di legge in parlamento), è sufficiente dare il proprio consenso commentando al di sotto dell’articolo oppure mandarmi un email all’indirizzo: michele.belluschi@alice.it

Termine massimo per aderire al progetto: 15/07/2011.

RILANCIAMO LA SPECIALITA’, CAMBIAMO LA TENDENZA!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Si sono conclusi anche quest’anno i C.d.S. su Pista Allievi/e 2017. Tra  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. su Pist...

Secondo album fotografico dalle Finali Nazionali dei C.d.S. Assoluti 2017. La Finale B Nord-Ovest si  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor