Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Nick SymmondsVi ricordate quando un anno fa Nick Symmonds è stato costretto a postare su Twitter una sua foto mentre si allenava nudo perché si era ritrovato senza sponsor? Bene, in questo momento ha il problema opposto, si trova nel bel mezzo di una disputa tra sponsor che potrebbe negargli un posto in squadra per i Mondiali.

La squadra americana è sponsorizzata dalla Nike, ex sponsor dell’ottocentista, mentre Symmonds ha firmato un contratto con la Brooks subito dopo la sua abile mossa di marketing.



Usatf e Nike si stanno prendendo un po’ troppo della torta, in questo modo stanno violando i miei diritti come atleta“. Questo il commento di Symmonds che non intende cedere alle richiesto della grande firma e dichiara che indosserà quei capi solo in occasione delle gare.

Il problema si pone dal momento che la USATF ha chiesto agli atleti che fanno parte della nazionale a stelle e strisce di firmare un contratto in cui si chiede di usare valigie, bandane, calzini e altri accessori Nike durante i Mondiali e nella fase di allenamento precedente ai Campionati che si svolgerà in Giappone. E’ stato inoltre chiesto di non portare capi di abbigliamento che potrebbero essere in conflitto con lo sponsor della nazionale.

Jill Geer, portavoce USATF, afferma che il 65% degli atleti hanno sponsor individuali che sono in conflitto con lo sponsor della nazionale ma hanno molte occasioni per indossare i propri accessori durante le manifestazioni che non coinvolgono la nazionale, come ad esempio i vari Meeting. Inoltre firmare il contratto proposto dalla Federazione è una condizione necessaria poter partecipare ai campionati con la veste della nazionale.


Symmonds ha iniziato una lotta contro la Nike e non cederà fino a che il contratto non verrà riscritto e verrà meno lo sfruttamento degli atleti, molti dei quali hanno già firmato contratti individuali con altre marche.

La USATF dal canto suo ha dichiarato che se Symmonds non firmerà il contratto non potrà partecipare ai Mondiali e il suo posto verrà preso dal primo atleta col minimo dietro di lui, cioè Clayton Murphy, il vincitore dei PanAm Games.

Foto The Oregonian/2011

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

Dismessi 17 atleti d...

17 atleti. E’ questo il numero di atleti che verranno dismessi da  [ Leggi Tutto ]

Inaugurato il nuovo ...

Dopo anni di attesa, finalmente l’Olindo Galli di Tivoli riapre i battenti.  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor