Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Daniele CorsaSi è comportata bene la spedizione azzurra ai Campionati Europei Junior di Eskilstuna (Svezia) anche durante la terza giornata.

Si comincia subito con due qualificati in finale su tre nel lancio del disco maschile. Giulio Anesa riesce a centrare la qualificazione diretta con un lancio da 59,48m, mentre Leonardo Fabbri dovrà aspettare la fine dei tre turni per sapere se il suo 55,35m basterà per rientrare tra i primi 12. Così è stato. Niente da fare invece per Sebastiano Bianchetti che, dopo aver conquistato il bronzo nel peso, non potrà provare a ripetersi anche nel disco. 54,23m gli valgono il 14° posto.


Delusione dal giavellotto femminile. Luisa Sinigaglia è vittima di una controprestazione che la relega in fondo alla classifica. 40,50m le bastano solo per arrivare 17^.

La magia della marcia si ripete anche al maschile. Dopo la strepitosa gara femminile, anche i marciatori sono protagonisti di una gara in cui il 65% degli atleti a migliorato il suo PB, con ben 4 record nazionali. Non sono stati da meno i nostri azzurri, Gregorio Angelini e Gianluca Picchiottino, che migliorano entrambi il loro primato giungendo rispettivamente 10° (42’20″56) e 14° (42’48″03).

A Beatrice Fiorese deve piacere il brivido. Dopo aver conquistato il posto in azzurro a liste già ufficializzate, anche ieri è riuscita a saltare in finale centrando la misura all’ultimo tentativo. Un ventoso 6,12m le regala la q accanto al suo nome e la possibilità di provare a ripetere l’impresa delle Olimpiadi Giovanili.


Dalla pedana del triplo arriva l’en plein, con tutti e tre gli azzurri qualificati per la finale. Tobia Bocchi (16,19m), Simone Forte (15,97m) e Simone Contaldo (15,56m) potranno tutti continuare a gareggiare.

Si ferma a 3,90m invece l’avventura in finale di Francesca Semeraro, chiudendo la parentesi europea all’11° posto.

La velocità ha regalato gioie e dolori con i 200m. La gioia di Daniele Corsa, giunto 5° in una finale ventosissima con 21″10. Il dolore invece di Annalisa Spadotto Scott e Alessia Niotta che non riescono a rientrare tra le prime 8. Curioso come entrambe hanno corso lo stesso esatto tempo in semifinale (23″96) e dovranno dividersi il 12° posto con una terza atleta polacca, anche lei paritempo.


Men’s 200m FinalRamdhan runs at 20.57 in the Men’s 200m to upset Powell (20.72). Meinseth is third with 20.94. #Eskilstuna2015

Posted by European Athletics on Sabato 18 luglio 2015

Non deludono le nostre ostacoliste nei 400hs. Ayomide Folorunso si conferma la donna da battere, risultando la prima tra le qualificate in finale con 58″04. Molto bene anche Eleonora Marchiando che si migliora al momento giusto portando il PB a 58″84 che le riserva una corsia in finale.

Grandi notizie anche dal compartimento mezzofondo.

Protagonista di una gara perfetta, Lorenzo Pilati si qualifica per la finale degli 800m con il terzo tempo (1’50″89). Niente da fare invece per Gabriele Aquaro (20° con 1’54″74) e Alessandro Dal Ben (24° con 1’56″12).
Al femminile Irene Vian potrà sicuramente ritenersi soddisfatta del suo 8° posto in finale con 2’10″48.

Tra le prime 8 anche Nicole Reina impegnata nella finale dei 3000st. 10’41″95 le valgono il 7° posto, con il 5° a pochi decimi di distanza. 15° Federica Zenoni con 11’07″12.

Nervi saldi per Yassin Bouih. Dopo aver conquistato la finale, riesce a conquistare il 7° posto in europa sui 1500m chiudendo in 3’52″28 una gara decisa tutta alla fine.


Men’s 1500m FinalWhat a finish by Kerr to claim gold in the Men’s 1500m Final! #Eskilstuna2015 @euro_juniors

Posted by European Athletics on Sabato 18 luglio 2015

Avevamo già parlato invece del bronzo di Yeman Crippa sui 5000m, medaglia che per sua stessa voce gli sta stretta in quanto partente da favorito.
A fargli da spalla, il neo campione europeo dei 10000m Pietro Riva che ha voluto riprovarci giungendo 8° in 14’45″76.

Qualificazione facile per la 4x400m. Il quartetto composto da Serafini, Lopez, Trevisani e Leonardi riesce a rientrare tra le 8 nazionali che si contenderanno il titolo giungendo terzi nella loro batteria con 3’14″52.

Simone Fassina chiude la prima giornata del Decathtlon al 18° posto con 3719 punti (100m: 11″53, Lungo: 6,54m, Peso: 13,65m, Alto: 2,03m, 400m: 51″92).

STREAMINGORARIO DEGLI AZZURRIRISULTATI

Nella foto: Daniele Corsa (Giuseppe Saracino/atletipercaso.net)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor