Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Charlotte BrownSpesso le persone con qualche tipo di disabilità ci insegnano cosa vuol dire davvero lottare per raggiungere i nostri obbiettivi, cosa vuol dire avere il coraggio di provare e riprovare fino a riuscire nell’impresa.

In America, in Texas; c’è una ragazza di 15 anni specializzata nel salto con l’asta, si chiama Charlotte Brown ed ha un personale di 3.51m. Charlotte però è definita “non vedente”; nata normo vedente ha contratto la sindrome di Staalkart e ora non riesce a vedere forme, colori e profondità.

Alle paraolimpiadi il salto con l’asta non è compreso tra le gare perché ritenuta una specialità troppo tecnica e difficile da affrontare per i non vedenti.


Charlotte ha una tecnica studiata per riuscire a saltare: si fa aiutare dal proprio cane Vador per raggiungere il punto in cui inizia la rincorsa, conta i propri passi e al momento dello stacco un segnale acustico che le fa capire che è arrivato il momento di volare fino a sopra l’asticella. Di fianco alla pista stende qualche metro di prato artificiale per non correre storta sfruttando il contrasto chiaro scuro.

Non riesce a vedere l’asta ma conosce l’altezza a cui è piazzata perché la collega a cose note come la parete della camera o un’insegna.


Gareggia con i normodotati e due anni fa si era qualificata ottava ai campionati delle High School texane ma non era soddisfatta, puntava al podio ad ogni costo. L’anno successivo è arrivata quarta ma la medaglia di cartone non le bastava ed era infuriata perché ormai la tecnica funzionava, questo anno è finalmente riuscita a raggiungere il primo dei traguardi che si era prefissata vincendo la medaglia di bronzo.

Non c’è che da farle i complimenti per la tenacia e il modo in cui riesce a lottare contro gli ostacoli che la vita le ha messo davanti, sperando di vederla gareggiare finalmente con i più forti.

Nella foto Charlotte Brown (AP Photo/Eric Gay)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: C.d.S. Assolut...

Un nuovo pezzo si aggiunge a TrackArena Italia! A darci una mano  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S Assoluto...

La seconda fase dei Campionati di Società Assoluti Toscani ha preso il  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Allievi...

Fine settimana di gare per gli allievi che sono saliti in pista  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionato Ita...

Siamo ormai entrati nel pieno della stagione outdoor. Tra un Campionato di  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Assolut...

La prima fase regionale dei Campionati di Società Assoluti liguri si è  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S Assoluto...

La seconda fase dei Campionati di Società Assoluti Toscani ha preso il  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Allievi...

Fine settimana di gare per gli allievi che sono saliti in pista  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Assolut...

La prima fase regionale dei Campionati di Società Assoluti liguri si è  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Assolut...

Sono stati due giorni di pioggia quelli della prima fase dei Campionati  [ Leggi Tutto ]

FOTO: C.d.S. Assolut...

In tutta Italia lo scorso fine settimana si è corsa la prima  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor