NEWS: Rieti contro la Fidal: ”La candidatura di Grosseto per gli EuroU23 è conflitto d’interesse”

Andrea MilardiProprio ieri, la sezione de Il Messaggero dedicata a Rieti ed i suoi eventi, ha fatto risuonare la voce decisamente alterata della Studentesca CaRiRi e della sua grande guida Andrea Milardi, il quale ha esplicitamente affermato come Rieti sia stata ”fregata” dalla federazione.

L’evento che ha causato tale rabbia nell’atletica reatina è stata l’ultima notizia apparsa sul sito federale, dove si annuncia la candidatura di Grosseto ad ospitare i prossimi campionati europei U23 del 2017. Ovviamente il dito reatino è stato puntato direttamente contro il presidente della federazione Alfio Giomi, grossetano doc.


L’accusa che con facilità è sorta fortissima è “conflitto d’interesse“. La rabbia del numero 1 reatino Milardi starebbe nel fatto che Giomi non fosse presente durante l’assegnazione dei campionati europei allievi 2016, svoltasi a Francoforte lo scorso 3 maggio, rendendo quindi debole la candidatura reatina a tale manifestazione, poi andata a Tbilisi. Anche gli sforzi del sindaco di Rieti Petrangeli, presente a Francoforte durante l’assegnazione, sono stati vanificati. Poca cosa se fosse finita qui.

La candidatura di Grosseto ha fatto sorgere la martellante e grave ipotesi che, sacrificando Rieti per gli EuroAllievi 2016, Grosseto avrebbe avuto più possibilità nell’agguantare gli euro23 2017, evento che rilancerebbe l’organizzazione di grandi gare nella città maremmana dopo i mondiali juniores 2004. Adesso Grosseto si troverà ad organizzare gli europei master e quelli paralimpici nel 2016, con Rieti lasciata all’asciutto sul piano delle manifestazioni internazionali ed infuriata al massimo dopo lo smacco subito. Della serie “oltre il danno la beffa”.


La Studentesca CaRiRi non è disposta ad ingoiare il boccone amaro per questo comportamento tenuto dalla Federazione e da Alfio Giomi, il quale fu sostenuto dalla società laziale nel corso della sua candidatura, senza però trovarvi un ” ringraziamento “. Staremo a vedere quindi come proseguirà il braccio di ferro tra CaRiRi e Fidal, aspettando inoltre il verdetto sugli europei U23 2017,  dove a contendere la manifestazione a Grosseto ci sarà la città polacca di Bydgoszcz.

Foto Rietinvetrina.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *