VIDEO: Trayvon Bromell vola in 9″90 sui 100 con 3,3 m/s di vento

Trayvon BromellEsistono sensazioni che qualunque velocista vorrebbe provare durante una gara, come il sentirsi talmente in spinta e rilassati da non sembrare nemmeno impegnati. Questo tipo di esperienza la si può provare quando il vento ti soffia veloce alle spalle, agendo da motore ausiliario, se inoltre le capacità dell’atleta sono eccezionali, anche il risultato lo sarà.

Questo é stato il caso del primatista del Mondo junior dei 100 m Tryvon Bromell,  che appena di categoria si é imposto alle Texas Relays,  dove, da dietro i blocchi, il vento spinge in modo generoso con folate a 3,3 m/s.

Le spinte di Bromell appaiono subito vincenti in confronto agli altri, piombando sul traguardo con parecchia luce tra lui ed il secondo classificato. Il cronometro parla chiaro: 9″90 , che sarebbe il nuovo PB del velocista , se non fosse per il vento oltre la norma.







Bromell, che vanta un personale di 9″97, crono che ne ha fatto il primo Junior sotto i 10 secondi sui 100 m, sicuramente non ci farà aspettare per altre grandi prestazioni, adesso che la stagione estiva va ad aprire il sipario.

 

Foto: AP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *