Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

claudette mukasakindiQuello successo a Pistoia è uno di quei rari momenti di altissimo spirito sportivo, scevro dal risultato o dai premi, condito solamente dall’amore per l’Atletica ed il rispetto per l’avversario.

Claudette Mukasakindi è saldamente davanti, pronta a tagliare il traguardo della Maratonina di Pistoia, aggiudicandosi così i 400 euro spettanti al primo posto. Claudette Mukasakindi è un’atleta molto conosciuta nelle piste toscane, dove durante le fasi del C.d.S. non conosce avversarie; bisogna anche ricordare che è stata atleta olimpica a Londra 2012, dove ha disputato la maratona con la maglia della sua nazionale, il Ruanda.



A pochi passi dalla vittoria della Maratonina, le gambe delle Mukasakindi iniziano a bloccarsi, in  preda ai crampi che le rendono i movimenti molto difficoltosi e dolorosi. Dalle retrovie intanto sta arrivando la keniana Ruth Chebitok, a cui basterebbe solo continuare a correre normalmente per sorpassare a pochi metri dall’arrivo la collega Ruandese. Invece accade un episodio molto significativo: Chebitok si ferma dietro alla Mukasakindi, aspettando che concluda la sua fatica al primo posto, passo dopo passo. Claudette lentamente e con fatica riesce a portarsi fino alla fine, momento in cui anche la Chebitok si lascia andare verso il traguardo, affaticata ma conscia del bel gesto compiuto.

Questo bell’episodio di fair play dimostra come ci sia ancora, quando serve, quel senso di accantonare l’agonismo a favore dell’empatia per un avversario, considerato quasi come un compagno di fatiche da supportare, non un qualcuno da battere; complimenti vivissimi al grande spirito da grande atleta dimostrata dal Ruth Chebitok.

 

Foto: Regalami un sorriso Onlus

Argomenti:

2 Commenti

  1. Ovidiu Blaj ha detto:

    Grande gesto di sportività!

  2. mattegiaco12 ha detto:

    gesti come questo sono ormai piu’ unici che rari. la cosa triste e’ che se lo fa il ragazzino nella gara provinciale l’allenatore lo redarguisce invece che lodarlo…Oggi si insegna, sempre di piu’, a vincere ad ogni costo piuttosto che gareggiare lealmente

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

FOTO: 43° Carsolina...

Domenica a Sgonico (TS) si è svolta la 43^ edizione del Carsolina  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 46^ Corri per ...

Novembre è iniziato e sono iniziate anche le gare di corsa campestre  [ Leggi Tutto ]

Lhoussaine Oukhrid p...

Lhoussaine Oukhrid, atleta marocchino tesserato per la società Ciavano Runners, è stato  [ Leggi Tutto ]

Van Niekerk out alme...

Dopo l’annuncio del ritorno a Londra di Mo Farah e dell’addio al  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor