Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Greg RutherfordDoveva essere una passeggiata come tante quella del campione olimpico di salto in lungo Greg Rutherford, il quale si aggirava tranquillo nel Buckinghamshire, quando davanti a sè ha trovato una triste scena: un piccolo di cervo evidentemente ferito che agonizzando cercava di muoversi.

Senza troppi complimenti Rutherford se l’è caricato sulle spalle, portandolo verso la sua abitazione, distante in quel momento più di 3 km, che con un cervo in spalla non sono poi così pochi.

Subito l’atleta inglese, una volta posta la creaturina su un supporto, ha chiamato la RSPCA ( Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals), per cercare di curare al più presto il cervo ferito alla gamba.

Felice della buona azione, Rutherford ha subito condiviso la sua felicità col suo popolo di Twitter, in cui cerca di dare un nome all’animale, se Melvin o Doris, non sapendone ancora determinare il sesso.




Purtroppo, la RSPCA ha risposto all’atleta inglese che se fossero andati a prendere il cucciolo l’avrebbero poi dovuto abbattere. Rutherford non ha voluto cedere, contattando il vicino Animal Hospital, dove si sono offerti di curare l’animale, steccandogli la gamba e alleviandogli il dolore con anestetici.

Purtroppo però Doris (era una femmina) ha ceduto a causa delle gravi ferite, dopo che i medici aveva fatto di tutto per salvarla, lasciando, come ha detto su twitter, una grande tristezza in Rutherford, il quale si era speso molto per riuscire a curare il piccolo.

L’atleta inglese ha comunque ricevuto i complimenti da molti giornali e dalla caposala dell’ospedale Clare Campbell, la quale ha detto che se non fosse stato per Greg Rutherford, l’animale avrebbe patito pene enormi. ”

Siamo estremamente grati a Greg perché le sue azioni hanno significato molto per l’animale. Non sono animali facili da trasportare, sono molto pesanti e ingombranti – avete proprio bisogno di un atleta olimpico” ha dichiarato infine con un po di ironia la dottoressa Campbell

Foto: Rutherford alle Olimpiadi di Londra (Reuters)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor