TWITTATLETICA (5-11/12): Andrew Howe torna ad allenarsi, seduta di ostacoli per Lavillenie

Anche questa settimana Twittatletica è slittata di un giorno, ma niente paura, è ancora viva e vegeta!

10 – Tra tutte le cose che potevate aspettarvi, Reese Hoffa che fa yoga di certo non l’avevate messo in conto.

 

9 – Adams Gemili aspettava impazientemente che Balotelli tirasse fuori un trucco dei suoi durante Liverpool – Sunderland. Alla fine non ha nemmeno giocato perché infortunato, facendo annoiare tremendamente Gemili.

 

8 – Jehn Suhr non avrà aspettato un po’ troppo prima di andare per la prima volta ad un concerto?

 

7 – Nell’ultima riunione del Comitato Olimpico Internazionale è stato approvato il lancio di un canale televisivo dedicato interamente alle Olimpiadi. Una notizia meravigliosa per gli appassionati di sport!

 

6 – Vi dà fastidio non poter sollevare il bracciolo dei posti lato corridoio quando siete in aereo? Ringraziate Ashton Eaton per questo trucchetto!



 

5 – E’ recentissima la notizia di alcune specialità dell’atletica che rischiano di essere escluse dalle Olimpiadi, tra cui il lancio del peso. E Valerie Adams non è per niente contenta.

 

4 – Nick Symmonds imita Willy Wonka e piazza dei biglietti dorati nei pacchetti delle sue gomme!

 

3 – Tra un salto e l’altro Renaud Lavillenie trova sempre il tempo di allenarsi un po’ sugli ostacoli.

Bonne petite séance de haies sous le soleil, ça fait plaisir ! #chaleur #iledelareunion #bienàlaise

Видео опубликовано Renaud Lavillenie (@airlavillenie)

 

2 – Sergey Bubka sottolinea come nessuno pensi al doping quando inizia a praticare uno sport, per questo bisogna tenere sotto controllo anche il suo entourage e educare i più giovani all’onestà.

 

1 – Dopo il secondo posto a Ballando con le Stelle, Andrew Howe torna ad allenarsi. Lo aspettiamo presto in pista!

Si riparte con gli allenamenti seri ascoltando gli #emmure! #traininghard #selfie

Una foto pubblicata da Andrew Howe (@andrewhoweofficial) in data:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *