DOPING: Wallace Spearmon sospeso per tre mesi

Wallace SpearmonSi è diffusa ieri sera la notizia di una nuova positività nel team statunitense di atletica leggera.

Dopo Tyson Gay, stavolta ad essere coinvolto è Wallace Spearmon, positivo al Metilprednisolone, un forte anti-infiammatorio a base di cortisone.

Tutto è iniziato con un tweet dell’atleta più di una settimana fa in cui annunciava che presto averebbe fatto una dichiarazione che a molti non sarebbe piaciuta.

Lo sprinter ha dichiarato che la positività è stata dovuta alla sua dimenticanza di dichiarare l’uso del farmaco utilizzato solo per scopi terapeutici. L’USADA sembra aver accettato la spiegazione, in quanto la sanzione si è limitata a soli 3 mesi di squalifica a partire dal 27 Agosto.

Spearmon è stato medaglia d’argento nei 200m ai Mondiali di Helsinki 2005 e oro nella 4x100m ai Mondiali di Osaka 2007. Il suo PB di 19″65 lo rende inoltre il 7° di sempre sulla sua distanza.

Foto Ezra Shaw/Getty Images Europe

1 commento su “DOPING: Wallace Spearmon sospeso per tre mesi

  1. Piano piano tutti cadono nella rete dell’antidoping! 3 mesi di squalifica in questo periodo dell’anno praticamente non è niente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *