Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

continental cupDopo la prima edizione del 2010 a Spalato, in cui l’Europa trionfò sulle Americhe, quest’anno sarà Marrakech ad ospitare la IAAF Continental Cup, rassegna che ha sostituito la IAAF World Cup.

Nella città marocchina, ospiterà la grande manifestazione il 13 e 14 settembre;  lo svolgimento, per chi non ne è a conoscenza, segue regole molto simili alla finale dei nostri Campionati di Società: non vengono presentate le prove multiple,  la maratona e la marcia;  i 3000 m prendono il posto dei 10000 m. Come per le nostre finali, i punti vengono assegnati in base al piazzamento: 8 punti al primo, 7 al secondo e così via; diverso ragionamento per  le staffette: 15 punti al primo, 11 al secondo, 7 al terzo e 3 al quarto.

Le due corazzate a darsi maggior battaglia saranno, secondo pronostici, sempre l’Europa e le Americhe, che al momento vantano il maggior numero di primatisti stagionali.

A far da portabandiera morale per il Vecchio Continente sarà sicuramente Anita Wlodarczyk, fresca primatista mondiale del lancio del martello, accompagnata dall’altro recordman, anche se indoor, Renaud Lavillenie, che, a causa dell’infortunio rimediato durante la gara che gli ha dato la gioia di scavalcare Bubka, è rimasto fuori all’inizio del periodo estivo, recuperato baldanzosamente col 5,90 dei Campionati Europei.

Non sono ancora trapelate le presenze per quanto riguarda la pedana dell’alto: Ukhov? Bondarenko? Non lo sappiamo ancora, molto probabilmente però non ci sarà Blanka Vlasic.

Chi sicuramente gareggerà è la rivelazione della velocità, a questo punto di livello mondiale, Dafne Schippers, che forse tornerà a stupire. A completare i grandi nomi europei sono il lunghista Greg Rutherford, l’altista Ruth Beitia, la mezzofondista Sifan Hassan, il martellista  Pawel Fajdek e la regina della Diamond League, la discobola Sandra Perkovic.

Le Americhe rispondono in primis con la triplista Caterine Ibarguen, forte di un 15,31 che non si vedeva da un po di tempo,  guidatrice delle classifiche mondiali stagionali della specialità. La Ibarguen ovviamente è solo la punta dell’iceberg di una squadra competitiva ed agguerrita che presenta il pesista Joe Kovacs, gli ostacolisti Javier Culson,  Kaliese Spencer e Alba Harper Nelson, l’astista Fabiana Murer e la campionessa del mondo indoor dei 400 Francena Mc Corory.

L’Asia e l’Oceania, che portano punti assieme in un’unica classifica, schiereranno i loro due alfieri degli ultimi anni: il giovane ed esile Mutaz Essa Barshim, capace di lotte infinite con Bondarenko, e la veterana di vittorie consecutive Valerie Adams.

Sono invece (quasi) tutte sul mezzofondo, salvo piacevoli sorprese, gli obiettivi della compagine Africana, che schiera davanti a tutti Jairus Birech, siepista e miglior atleta africano, statisticamente parlando, della stagione estiva; segue a ruota Genzebe Dibaba, che dopo i record in sala non si è saputa esprimere al meglio all’aperto, cosa che invece hanno fatto Nijel Amos sugli 800, il giavellottista Ihab Abdelrahman e la siepista etiope  Hiwot Ayalew.

Attendiamo comunque altri aggiornamenti sulle squadre, così da poter far previsioni sullo spettacolo imminente.

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Dismessi 17 atleti d...

17 atleti. E’ questo il numero di atleti che verranno dismessi da  [ Leggi Tutto ]

Inaugurato il nuovo ...

Dopo anni di attesa, finalmente l’Olindo Galli di Tivoli riapre i battenti.  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor