BERLINO: Anita Wlodarczyk regala un Record del Mondo all’ISTAF Meeting (VIDEO)

Anita_Włodarczyk_Berlin_2009Finalmente in questa stagione estiva, dopo una travolgente sessione indoor, è giunto un record del mondo; a segnare il nuovo limite è stata la polacca  Anita Wlodarczyk, che sulla pedana dell’importante ISTAF MEETING di Berlino, ha riscritto le classifiche del martello femminile con un lancio da 79,58, 16 cm più della tedesca Betty Heidler, che fissò la misura il 22 maggio del 2011 ad Halle.

A parte la  Wlodarczyk, i lanci parlano solo la lingua teutonica, con la doppietta uomini-donne nel lancio del peso, grazie al campione del mondo ed europeo in carica David Storl e la campionessa europea Christina Schwanitz (rispettivamente 21,41 e 19,53), e la vittoria dell’Hulk tedesco Robert Harting, capace di lanciare fino a 68,21.




Da sottolineare la presenza di due importanti signori alla partenza dei 110 hs uomini, ovvero Aries Merritt e Dayron Robles, l’attuale recordman ed il precedente, entrambi a lungo fuori dalla scena , il primo per infortunio, il secondo per dissidi con la federazione cubana. Purtroppo per i due grandi atleti, Orlando Ortega si è fatto beffa di entrambi, battendoli, e non di poco, con l’ottimo tempo di 13″08.

Al femminile, gli ostacoli hanno visto porre la Union Jack sul primo posto del podio con la vittoria di Tiffany Porter, che con 12″64, allontana di 7 centesimi Brianna Rollins (12″71).

Gara al fulmicotone quella che è andata in scena sugli 800 maschili, in cui Mohammed Aman è riuscito a far sua la posta in palio per un solo centesimo sul filo di lana, davanti ad un probante Taoufik Makhloufi, che vede il suo 1’43″53 scendere sul secondo gradino davanti all’ 1’43″52 di Aman.

Non brillantissima la velocità, che, sui 100m, ormai a livelli internazionale ci ha abituato a tempi sotto i 10 secondi o poco sopra; a vincere la rassegna maschile è stato Richard Thompson in 10″15; a fare da controparte per le donne ci ha pensato la veterana Kerron Stewart, non più ai suoi fasti, che vince in 11″25.

Bella gara invece quella dell’asta maschile, che assente dal francese Lavillenie, non ha lesinato su misure importanti, come il 5,80 del vincitore Pawel Wojciechowski.

Foto di Erik van Leeuwen

2 commenti su “BERLINO: Anita Wlodarczyk regala un Record del Mondo all’ISTAF Meeting (VIDEO)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *