Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

NEWS: Asafa Powell vince in Brasile con 10″02

asafa-powellBelèm, Brasile: è qui che nella mattinata di domenica 10 agosto è andato in scena il meeting Caixa Parà de Atletismo 2014, inserito nel circuito IAAF World Challenge. Atleti da tutto il mondo si sono sfidati per conquistare la vittoria, regalando spettacolo e anche qualche prestazione di rilievo.

La giornata di gare è cominciata con il lancio del giavellotto femminile, dove ad imporsi è stata Jucilene Sales de Lima con la misura di 61,99 m. Nel salto in lungo maschile il primo posto è andato ad un altro brasiliano, ovvero Mauro Vinícius Hilário da Silva che è “planato” 7,74 m oltre l’asse di battuta, mentre nei 400 m con ostacoli Mahau Camargo Suguimati è riuscito a tagliare per primo la linea del traguardo appena 2 centesimi di secondo davanti a Eric Alejandro (49”09 contro 49”11).

Nello sprint puro fra le donne sono gli Stati Uniti che dettano legge: gradino più alto del podio per Bárbara Pierre (11”29) davanti alla connazionale Tiffany Towsend (11”39), mentre al maschile è l’ex primatista mondiale Asafa Powell a battere tutti con un 10”02; secondo Marvin Bracy (10”14), completa il podio Dentarius Locke con 10”17.

Il lancio del peso femminile è una gara senza storia: Cleopatra Borel, atleta di Trinidad e Tobago, con una spallata di 18,29 m stacca la cilena Natalia Ducó, autrice di un 17,54 m che le ha consentito di piazzarsi davanti a Geisa Rafaela Arcanjo di un solo centimetro. Nel salto triplo il podio è tutto sopra i 14 metri: prima la colombiana Yosiri Urrutia (14,24 m), a seguire Keila da Silva Costa (14,13 m) e Tania Ferreira da Silva (14,04 m).

Si passa quindi ai 3000 m maschili, gara che, come spesso accade, parla africano: primo in volata è il keniano John Kipkoech con 7’56”36, davanti al marocchino Younés Essalhi (7’56”50); poco più dietro il venezuelano Marvin Blanco ( 7’58”13). Nella stessa distanza, però con siepi, a conquistare la vittoria fra le donne è stata Buzuayeuhu Mohamed, atleta etiope che ha finito la sua prova in 9’55”22.

A fine mattinata è stato il turno delle gare più veloci: nei 400 m uomini primo al traguardo è stato Anderson Freitas Henriques in 45”52 davanti a Pedro Luiz Burmann de Oliveira (per lui 45”73). Sul doppio giro di pista il colombiano Rafith Rodriguez riesce nell’impresa di battere due keniani: è lui a conquistare la vittoria con il crono di 1’45”81; dietro di lui Job Koech Kinyor (1’46”05) e Sammy Kibet Kirongo (1’47”30). Da segnalare anche il 2’03”83 con cui la russa Anastasia Bazdyreva si è imposta negli 800 m femminili.

Infine i 200 m, corsi da entrambe le categorie con parecchio vento contro (-1,6 m/s per le donne, -3,4 m/s per gli uomini): al femminile è Tiffany Towsend che dopo il secondo posto sui 100 m ottiene la vittoria sulla distanza doppia con 23”17. Fra gli uomini, è Antoine Adams di Saint Kitts and Nevis (connazionale di Kim Collins) ad agguantare la prima posizione lottando anche contro il vento: 20”79 il tempo finale, mentre dietro di lui Maurice Mitchell chiude in 20”93.

 

Foto: msh/dr (AFP, AP, Reuters)

Argomenti:

2 Commenti

  1. antonio ha detto:

    Powell è tornato in forma!

  2. ovi8 ha detto:

    Che sia vero o no speriamo che Powell abbia imparato la lezione sul doping

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor