Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Lorenzo DallavalleAncora una ottima giornata di gare per i nostri azzurrini dei Mondiali Junior di Eugene. A gare concluse sono cinque i finalisti che ci ha regalato la quarta giornata di gare.

Ha cominciato nel migliore dei modi Gian Piero Ragonesi, che si rifà subito dalla brutta prestazione nelle qualificazioni del peso (tre nulli) e con rabbia piazza al primo lancio nelle qualificazioni del disco un 60,30m che gli vale abbondantemente la qualificazione diretta ma soprattutto la seconda prestazione junior di sempre, dietro solamente a Eduardo Albertazzi. Niente da fare invece per Giulio Anesa, che con 55,57m non riesce a qualificarsi nonostante sia il suo terzmo miglior lancio di sempre.

Mentre Ragonesi e Anesa lanciavano in campo, la pista era impegnata dai 10km di Marcia. Due gli azzurri presenti, Gregorio Angelini e Daniele Todisco, arrivati rispettivamente 23° e 24° entrambi con il personale (43’34″10 e 43’47″06).

E’ arrivato il turno dei triplisti. Lorenzo Dallavalle e Simone Forte, impegnati su due pedane diverse, avevano ampie chances di qualificazione visto che entrambi vantavano un personale migliore della misura richiesta per la qualificazione diretta. Tuttavia centra la finale solo Dellavalle grazie ad un salto da 15,99m. Non va oltre i 15,31m Forte, protagonista di una stagione outdoor spenta, soprattuto dopo aver saltato 16,02m indoor questo inverno.

Yohanes ChiappinelliLa prestazione azzurra della giornata però arriva sicuramente dalle batterie dei 3000st. Yohanes Chiappinelli, unico allievo della squadra partecipante ad una gara individuale, è riuscito a conquistare la finale arrivando 4° nella batteria più forte delle due, dominata dal keniano Barnabas Kipyego in 8’31″72. 8’46″82 il tempo di Chiappinelli, nuova Migliore Prestazione Italiana Allievi e 5^ Assoluta di sempre. Troppo distante dal tempo di ripescaggio invece Umberto Contran, 9° nella sua batteria con 9’13″92.

Bravissime anche le ragazze del salto in alto. Erika Furlani ha centrato la qualificazione diretta superando l’1,85m richiesto all’ultima prova disponibile. Si è fermata alla misura precedente invece Eleonora Omoregie, 1,82m, e rimane fuori dalla finale solo per un errore di troppo.

Non poteva fare meglio Giulia Aprile, che ha raggiunto in ritardo i suo compagni ad Eugene per problemi all’imbarco, nelle batterie dei 1500m. Con 4’29″43 si è piazzata 24^, ma la finale era decisamente lontana.

Enrico RiccobonSupera il turno negli 800m invece Enrico Riccobon con il suo 3° posto in batteria (1’49″96). Si è dovuto scontrare con la batteria più forte invece Lorenzo Pilati, ma non riesce a correre meno di 1’51″87.

Dopo una squalifica per cambio fuori zona della 4x100m azzurra maschile, arriva Ayomide Folorunso a risollevare il morale. La fidentina ottiene il personale al momento giusto portandolo a 58″47, tempo che basta per arrivare seconda in batteria e guadagnarsi una corsia nella finale. Torna sopra i 60 secondi invece Valentina Cavalleri dopo il PB ottenuto in batteria. 1’00″98 per lei e 21^ posizione assoluta.

Oggi invece è previsto programma ridotto, con sola mezza giornata di gare. Il che vuol dire che ci toccherà rimanere svegli la notte per seguire le uniche gare previste.

Orario degli italiani in garaRisultati completi

Nelle foto: Lorenzo Dallavalle (Giancarlo Colombo/FIDAL), Yohanes Chiappinelli (Michele Fortunato/atletipercaso.net) e Enrico Riccobon (Andrea Renai/atletipercaso.net)

Argomenti:

1 commento

  1. claudio azzarito ha detto:

    nonostante tutto, la squadra azzurra si sta ben comportando. è un piacere rimanere svegli tutta la notte per questi campionati, forza ragazzi!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor