Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

Pronta anche in campo femminile, la squadra nazionale di maratona che partirà alla volta dei mondiali di Zurigo 2014. Sulla carta valida e competitiva, ma prima di cantare vittoria, dovremmo entrare nei singoli percorsi agonistici per capire un pò meglio lo stato di salute di questa corazzata, che ha al suo interno nomi di peso e buone individualità.

Valeria Straneo, Anna Incerti, Emma Quaglia, Nadia Ejjafini, Rosalba Console e Deborah Toniolo, sono i nomi annunciati dalla Federazione. Dopo l’analisi degli uomini ecco quella delle donne.

valeria-straneoIl primo da citare è sicuramente Valeria Straneo. E’ la vice campionessa in carica di Mosca con 2h25”58 e viene dalla vittoria della Rock’n’roll Half Marathon di Lisbona in 1h09’21”. Sembra che le scelte, agonistiche e di preparazione fatte fin ora, siano state azzeccate in quanto compare raramente, ma quando lo fa, incide e non delude le aspettative. Ha un rendimento regolare e si esalta negli eventi che contano, per questo c’è molta fiducia, sulla sua prestazione che va ben oltre la semplice partecipazione.

anna-incertiAnna Incerti con un personale di 2h25”32 a Berlino nel 2011, ultimamente ha corso la Roma-Ostia in 1h10”16, prima di arrivare 4° alla corrida da Mulher di Lisbona e vincere la Coop Gran Duino Half Marathon di Trieste la settimana precedente in 1h10’23”. A metà Maggio ha partorito la sua primogenita Martina, ma siamo sicuri che in due mesi si presenterà motivata e in ottima forma alla partenza dei mondiali. Anche il suo percorso sembra regolare e sostenibile e quindi siamo fiduciosi che si possa esprimere al meglio in Agosto.

Emma Linda QuagliaDiscorso diverso per Emma Quaglia. Fa tutto bene sino alla Maratona di Roma, dove incontra una giornata terribile dal punto di vista delle condizioni meteo e di quelle psicofisiche e pur mantenendo un terzo posto dignitosissimo, conclude la sua fatica in 2h43”24. Ha speso molte energie mentali per onorare la gara fino in fondo, ma si sa che Emma ha una tenacia di ferro e fa della “testa” uno dei suoi punti di forza e dopo un periodo di rigenerazione saprà presentarsi al meglio alla partenza dei mondiali.

Nadia-EjjafiniNadia Ejjafini reduce da un ottimo inverno sui prati si avvicina ai campionati con un personale di 2h26”15 siglato a Francoforte nel 2011 e un 29 posto ai mondiali di mezza maratona di Copenhagen in 1h12”05.

 

 

 

rosalba-consoleRosalba Console viene da un periodo difficile costellato da infortuni e difficoltà, ma il suo personale di 2h26”10 del 2011 a Berlino, nonchè la sua partecipazione alle Olimpiadi di Londra 2012 dove ha chiuso 30°, suggeriscono ai selezionatori una convocazione per fornirle la possibilità di riscattarsi e ricominciare la sua corsa, fino all’Olimpiade di Rio 2016, in quanto una delle migliori specialiste italiane sulla distanza.

 

deborah-tonioloLa veneta Deborah Toniolo, completa il sestetto delle maratonete. Con un personale di 2h31”20 è una combattente, un elemento che sicuramente può tornare utile alla squadra in caso di difficoltà. E’ reduce dall’8° posto alla maratona di Osaka in Gennaio, con un ottimo 2h31”42 a pochi secondi dal personale.

 

 

Attualmente la squadra è in ritiro al Sestriere per prepararsi al meglio. Come detto, sulla carta è una buona squadra, che può fare grandi cose e il ritiro collegiale sicuramente motiverà chi nel gruppo è un pò più indietro, trainato da chi invece sta già bene. Una cosa è sicura : la compagine è formata da atlete di gran carattere e se sapranno fare squadra in modo intelligente, cominciando dalla preparazione in altura di questi giorni, ne vedremo delle belle.

Foto di: Giancarlo Colombo/Fidal (Incerti, Console, Toniolo), LaPresse (Straneo), Federico Gusberti/atletipercaso.net (Quaglia), Ian Walton/Getty Images Europe (Ejjafini)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • German (Austria)
  • Deutsch
  • Danish
  • English
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

La favola Bolt, dal ...

È appena caduta una stella nel cielo dell’atletica e già l’orizzonte della  [ Leggi Tutto ]

LONDRA 2017: sventag...

Il lancio del giavellotto (erroneamente ma ufficialmente nominato tiro) è una delle più  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

LONDRA2017: Magnani,...

Girando per Londra oggi è impossibile non respirare aria di mondiale; in  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Mon...

Oltre agli Europei U20 di Grosseto, in Italia si è svolta un’altra  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

FOTO: XXII Attravers...

La città di Massa ha ospitato nella serata di ieri la 22^  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Eur...

Saranno quattro giornate impegnative quelle che vedranno salire sulla pista blu dello  [ Leggi Tutto ]

Eugenio Rossi vince ...

Livorno questa sera è stata la protagonista del salto in alto italiani  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

E’ tempo di Campionati Regionali Assoluti anche in Lombardia, dove lo scorso  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor