Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

sebastiancoeCome abbiamo precedentemente trattato in un altro articolo, la commissione antidoping degli Stati Uniti ha ridotto la pena a Tyson Gay per uso di doping, infrazione che gli è costata l’argento olimpico. Dopo la lunga trafila giudiziaria, Gay si è messo totalmente a disposizione delle autorità, fino a restituire tutti i premi ottenuti nei circuiti Diamond League dal Luglio 2013. Questa azione martirizzante ha scosso la commissione antidoping, la quale ha posto retroattivamente la pena di un anno, facendola partire dal giugno 2013, rendendo così Tyson Gay libero di gareggiare dal 23/6/2014. Questo svolgimento non è però andato giù alla IAAF e specialmente a Sebastian Coe, (vice presidente della federazione mondiale ed ex campione di mezzofondo capace di stabilire dodici record del mondo), il quale ritiene fin troppo leggera la pena per il velocista.

Coe, che nel 2012 era a capo dell’organizzazione delle Olimpiadi di Londa, si è definito stupefatto per la clemenza dimostrata dalla USADA, e vorrebbe che la IAAF facesse pressione per evidenziare meglio i punti di “sostanziale collaborazione”, che secondo le autorità americane Gay avrebbe dimostrato. L’ Usada ha detto che Gay sarà idoneo a correre di nuovo dal 23 giugno per essersi reso disponibile ad interviste  da parte della commissione e fornendo tutti i prodotti che stava usando al momento del suo test positivo. Coe ha commentato la faccenda in modo molto politicamente corretto, definendo “preferibile” che un atleta dichiari di fare uso di sostanze illecite prima di essere scoperto in flagrante. “Non si tratta solo di atleti che hanno provato doping che al momento del test positivo iniziano ad aiutare le agenzie, sarebbe preferibile l’aiuto di tutti gli atleti prima dei test antidoping, è questo aspetto che serve a salvaguardare l’atleta e l’atletica pulita” ha dichiarato Sebastian Coe, come per velare con stile inglese un più pragmatico “troppo facile così! ”   Foto: Sebastian Coe alla cerimonia di chiusura di Londra 2012 ( Jeff J Mitchell/Getty Images Europe)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Dismessi 17 atleti d...

17 atleti. E’ questo il numero di atleti che verranno dismessi da  [ Leggi Tutto ]

Inaugurato il nuovo ...

Dopo anni di attesa, finalmente l’Olindo Galli di Tivoli riapre i battenti.  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

Alexandra, Serena e ...

Chiunque frequenti le piste di atletica le avrà viste almeno una volta,  [ Leggi Tutto ]

CDS Allievi 2017 Fin...

A Vicenza le finali dei campionati di società di Allievi ed Allieve  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Montagnani e Dester ...

Nonostante la prima giornata sia stata caratterizzata da un incessante vento, gli  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati del...

Da ormai una settimana siamo a Londra a seguire i nostri primi  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor