Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

giovannaepisIl caldo si era già manifestato più volte in questo caldo inverno italiano, e il Marzo “pazzerello” poteva far sperare anche in una giornata fresca, visto le pioggie di qualche giorno fa. Niente da fare, a Roma Farnesina è estate e la partenza del 10000 in pista dei campionati regionali Laziali è infuocato. A complicare l’impresa, il vento e un’orario di partenza scellerato della batteria più forte : ore 16.55.

La competizione, infarcita di atleti “Fuori Gara” provenienti dalle altre regioni per tentare il minimo, non è sicuramente del livello dello scorso anno e si vede dai risultati finali che promuovono ai campionati italiani solo Chiarelli, Falasca e Santoro.

La gara ha il solito copione : davanti due marocchini, dietro i militari, poi tutti gli altri. C’è poco da inventare e molto da soffrire, visto che il clima impone anche uno spugnaggio molto apprezzato all’altezza della partenza dei 200. Davanti partono forte, ma poi Laalami tiene e chiude sotto 3′ l’ultimo mille, portando a casa un crono sotto i 30 minuti. 29’56”93 per lui. Il suo connazionale paga sul finale e 30’25”37 gli sta un pò stretto vista la partenza sprint.

Ma a parte questi due e pochi altri, la gara di Roma si tramuta in un cimitero di ritirati. Più di uno per problemi ai tendini, altri per mancanza di giornata buona, alcuni per il caldo e chi chiude lo fa con prestazioni non molto lusinghiere. Perchè chi ieri prometteva una buona chiusura, in riferimento a Ciappa, Iannone, Iannelli, Napoli, ovvero i big non marocchini civili, si aspettavano una gara con un esito finale ben diverso. Ma come detto le condizioni non erano le migliori.

Due atleti meritano attenzione: Andrea Falasca, che continua la sua ascesa, dopo l’ottimo crono della mezza di Verona in 1h06” basso che con 30’39” promette bene per gli italiani e la cattiveria agonistica e la voglia di non mollare di Dario Santoro. L’ inverno aveva depotenziato le sue aspettative cronometriche, ma ieri con una gara veramente alla morte, ha strappato il minimo, che lo riporta tra i grandi nonostante i problemi fisici passati.

Antidoping a fine gara e poi tocca alle donne. Solo in nove le partenti con Giovanna Epis che chiude poco sopra i 35′ seguita in lontananza da Deborah Toniolo 35’55”. Le Forestali lasciano indietro Eleonora Bazzoni, che chiude al terzo posto con 37’31”.

Al link di seguito trovate le foto scattate dal nostro Michele Fortunato.

Foto dei Campionati Regionali di Corsa su Pista e 10.000m – Roma 29/03/14 (555 foto)

Buone indicazioni anche dall’Emilia Romagna dove gli atleti Casone Noceto, in casa, sono preponderanti in numero. E’ Giovanni Auciello che chiude in 29’55” e vince la gara, seguito da un sorprendente Stefano Casagrande che stampa un personale stellare in 30’03”, arrivando davanti a un nome importante come quello di El Barhoumi che un pò opaco in 30’39” l’anno scorso avrebbe passeggiato in tuta. Poi Alessandro Brancato in 30’39” anch’egli e Mattia Scalas, ultimo dei tempi che valgono il minimo con 30’48”.

Ora appuntamento a Maggio a Ferrara ai Campionati Italiani dove vedremo il meglio d’italia nel mezzofondo prolungato in formazione tipo.

Nella foto : Giovanna Epis ai Campionati Regionali dei 10.000m su Pista a Roma il 30/03/14 (Michele Fortunato/atletipercaso.net)

Argomenti:

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Convocati 11 azzurri...

Il Regno Unito ospiterà nuovamente un Campionato del Mondo; dopo i Mondiali  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Questo fine settimana ha segnato la fine dei Campionati Italiani Indoor; dopo  [ Leggi Tutto ]

Stefano Sottile vinc...

La prima giornata di gare ad Ancona, per i Campionati Italiani Assoluti  [ Leggi Tutto ]

La rivincita di Iren...

Quando tempo fa sono andata a Colle Val d’Elsa a trovare Irene  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 86^ Cinquemuli...

Mentre i più giovani erano impegnati al coperto ad Ancona per gli  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Il Balcone...

Lo scorso fine settimana a Pettinengo si è corsa la 4^ edizione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor