Lo sapevi? Abbiamo lanciato l'app di atletipercaso per tutti gli smartphone Apple e Android. Scaricala subito cliccando sul pulsante qui sotto

iOS app su App Store undefined

oppure prosegui con la lettura
footworks

usain-bolt_copacabanaChe Usain Bolt sia l’atleta più straordinario degli ultimi anni non è una sorpresa, ed è per questo che molti fisiologi ed esperti di biomeccanica si sono messi a studiare come un uomo di 1,96m riesca a correre in modo così sopraffino eppur così veloce quanto un velocista di dimensioni più ridotte, in cui subentrano importanti fattori neuro-muscolari che una altezza di 1,96m, per esempio, potrebbe non consentire più di un certo punto, per quanto concerne la gara dei 100 m.

A studiare il fenomeno giamaicano ci si sono messi anche i matematici e fisici dell‘European Journal of Physics della National Autonomous University of Mexico, i quali hanno studiato dettaglio per dettaglio la finale mondiale dei 100 m di Berlino 2009, in cui Bolt esaltò l’atletica mondiale correndo in 9″58.

Fa quasi sorridere il fatto che gli studiosi abbiano decretato Usain Bolt “poco aerodinamico” rispetto agli altri finalisti (logico rispetto all’imponente statura), ed a causa di questa mancanza, l’atleta sviluppa la massima potenza nemmeno a metà della propria velocità massima (12,2 m/s ), appena un secondo dopo la partenza.

Una volta messo in moto, il corpo deve sostenere non solo la propria velocità cercando di ampliarla il più possibile, ma deve cercare di abbattere il muro d’attrito che l’aria oppone.

I fisici hanno alla fine concluso che Usain Bolt utilizza solo l’8% della sua potenza per il movimento in sè, il restante 92% è necessaria per vincere la forza d’attrito, che quando si parla di centesimi di secondo, diventa fondamentale anche un taglio di capelli più aerodinamico, (tanto per fare una piccola boutade).

E’ quindi ancor più straordinario quello che è riuscito a fare Bolt, non solo in termini sportivi ma anche per quanto riguarda la fisica del movimento per le forze che deve vincere, da questo si può inoltre intuire quanto sia difficile battere i record quando, all’aumentare della velocità, aumentino anche le forze che vi si oppongono.

Per chi mastica un po’ di fisica cliccando qui potete leggere tutte le analisi degli studiosi.

Foto Reuters

Argomenti:

1 commento

  1. Andrea Cocchi ha detto:

    Veramente una forza della natura spero solo che fra 10anni non si parli di lui per aver rovinato anni di atletica mozza fiato! non so se mi spiego visto i libri autobiografici o varie vicessitudini e dichiarazioni postume di grandi campioni!

Lascia un commento


 

Traduzioni

  • Austrian
  • Deutsch
  • Danish
  • International
  • Suomi
  • Français
  • Magyar
  • Italiano

Convocati 11 azzurri...

Il Regno Unito ospiterà nuovamente un Campionato del Mondo; dopo i Mondiali  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Ita...

Questo fine settimana ha segnato la fine dei Campionati Italiani Indoor; dopo  [ Leggi Tutto ]

Stefano Sottile vinc...

La prima giornata di gare ad Ancona, per i Campionati Italiani Assoluti  [ Leggi Tutto ]

La rivincita di Iren...

Quando tempo fa sono andata a Colle Val d’Elsa a trovare Irene  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 86^ Cinquemuli...

Mentre i più giovani erano impegnati al coperto ad Ancona per gli  [ Leggi Tutto ]

AMSTERDAM2016: Tambe...

L’ultima giornata di gare per il team italiano è stata la più  [ Leggi Tutto ]

Positivo anche il ca...

Dopo Londra2012, niente Rio2016 per Alex Schwazer, salvo colpi di scena eclatanti,  [ Leggi Tutto ]

Daniele D'Onofrio e ...

Si è oggi corsa tra le strade cittadine della città toscana di  [ Leggi Tutto ]

I nomi dei 110 convo...

Ufficializzata oggi la lista dei 110 atleti che prenderanno parte ai raduni  [ Leggi Tutto ]

PECHINO: Tutti gli o...

Manca meno di una settimana all’inizio dei Mondiali di Pechino e l’attesa  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Il Balcone...

Lo scorso fine settimana a Pettinengo si è corsa la 4^ edizione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: Campionati Reg...

Non è più il periodo di gare su pista, ma gli atleti  [ Leggi Tutto ]

Atletica Insieme: l'...

Domenica piazza Navona, a Roma, ha visto l’atletica protagonista grazie alla manifestazione  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 4° Athletic ...

Quattro Migliori Prestazioni Italiane sono cadute ieri durante le 4^ edizione dell’Athletic Élite  [ Leggi Tutto ]

FOTO: 2° Jump Exper...

Si è svolta ieri a Chivasso la seconda edizione del Meeting Internazionale  [ Leggi Tutto ]

Social

facebook twitter instagram youtube Google+ rss

Android app on Google Play iOS app su App Storerss

Sponsor